Stella di platino al merito sportivo per gli Arcieri Tre Torri di Cardano al Campo

Dopo aver vinto il 50° titolo italiano con Sara Polinelli, Alessandra Savio e Giada Pastore, campionesse italiane nella classe “Arco olimpico allieve femminile”, la Federazione italiana di tiro con l'arco ha assegnato al club cardanese l'ambito riconoscimento

arcieri tre torri stella di platino

Gli Arcieri Tre Torri sono una realtà consolidata e che nel mondo del tiro con l’arco italiano è uno dei club di maggior spicco. Un orgoglio per Cardano al Campo e tutto il movimento provinciale.

Nel febbraio 2020 il club cardanese ha conquistato per la cinquantesima volta un titolo italiano grazie a Sara Polinelli, Alessandra Savio e Giada Pastore nella classe “Arco olimpico allieve femminile”. Un traguardo molto importante, che anche la Federazione Italiana di Tiro con l’Arco ha voluto celebrare.

In occasione dell’Assemblea nazionale ordinaria elettiva, organizzata a Roma, la Fitarco ha dato seguito alla consueta cerimonia di premiazione, che ha visto protagonisti i migliori arcieri, tecnici e società del biennio 2019-2020.

Oltre al riconoscimento come migliori atleti agli azzurri Mauro Nespoli (Aeronautica Militare) e Tatiana Andreoli (Fiamme Oro), al miglior tecnico (il coach della Nazionale Para-Archery Stefano Mazzi) e al miglior giudice di gara (Mario Trapani), sono state assegnate le “Stelle al merito sportivo” alle Società che negli anni 2019 e 2020 hanno raggiunto un certo numero di titoli nei campionati italiani.

Una stella di platino è così andata agli Arcieri Tre Torri; si tratta del terzo riconoscimento di questo tipo per realtà lombarde: in precedenza il Cam Gallarate (nel 2001, poi diventata di diamante nel 2016) e Cremarchery Team (nel 2005)

Agli Arcieri del Roccolo di Legnano è andata la Stella d’argento (10) per il 2020.

Nella stessa occasione, è stato eletto il nuovo consiglio federale per il prossimo triennio, con la riconferma di Mario Scarzella, storico presidente che guida la Fitarco dal 2003, oltre ad essere personaggio di rilievo nei board di World Archery e World Archery Europe. Insieme a lui, è stato decretato il nuovo Consiglio Federale, che vede la conferma di 4 consiglieri su 10: Stefano Tombesi eletto nel Collegio Nazionale, Liviana Marchet nella Macro Zona Nord Est, Oscar De Pellegrin come Rappresentante Atleti e Sante Spigarelli come Rappresentante Tecnici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore