Attenta Pro Patria: il Livorno non vuole retrocedere

Per l'ultima casalinga di campionato i tigrotti scenderanno in campo domenica 25 aprile (ore 15.00) contro i labronici. Javorcic: "Vogliamo chiudere bene l’anno e prepararci al meglio per quello che ci aspetta"

calcio pro patria novara

Dopo essere uscita dalla partita di Gorgonzola con un punto guadagnato ma con le ossa rotte, domani (domenica 25 aprile, calcio d’inizio alle 15:00) la Pro Patria affronterà il Livorno nell’ultima partita casalinga della regular season, valevole per la 37esima giornata di Serie C.

Dagli assenti si potrebbe ricavare una sorta di spina dorsale della Pro, visto che la stagione dei biancoblù non sarebbe stata così brillante senza Lombardoni-Bertoni-Parker, tre giocatori quasi sempre titolari e cresciuti moltissimo sotto l’astro di Ivan Javorcic, la cui assenza complicherà il percorso bustocco nella post season (qui le condizioni dei giocatori).

Per quanto riguarda gli amaranto, invece, il bisogno di punti è totale e disperato per evitare la retrocessione: dati per favoriti a settembre, hanno vissuto una stagione complicata da vicende societarie che hanno trascinato i risultati verso il basso, con 25 punti conquistati in 37 giornate e ultimo posto in classifica; ai tigrotti non conviene in ogni caso abbassare la guardia, visti i 9 punti arrivati nelle ultime sei partite, anche a danno di squadre ben piazzate (come la Pro Vercelli, sconfitta in Toscana un mesto fa).

«Il Livorno è una squadra che ha raggiunto un certo tipo di identità e maturità, composta da giocatori di qualità – afferma mister Javorcic – e quindi la partita non è di facile lettura. Ci arriviamo dopo una settimana di lavoro duro, con la voglia di essere competitivi e continuare a stupire. Ci avviamo verso le partite dei playoff che sono diverse, bisogna essere preparati per affrontarle. È anche una questione di vissuto: noi siamo una squadra giovane, con molti che affrontano questo tipo di finale per la prima volta. Queste ultime due partite della regular season ci serviranno per accumulare esperienza e conoscenza. È l’ultima partita in casa e anche per questo ci teniamo a far bene, vogliamo chiudere bene l’anno e prepararci al meglio per quello che ci aspetta”. 

DIRETTAVN – Il racconto della gara è già iniziato sul nostro liveblog con tutte le notizie del prepartita. Domenica potrete seguire il match con la nostra diretta testuale commentando e interagendo con l’hashtag #DirettaVn sui social. Per visualizzare il live CLICCATE QUI

CLASSIFICA: Como 69; Alessandria 68; Pro Vercelli*, Renate 61; Lecco 60; Pro Patria 57; Albinoleffe 53; Pontedera* 50; Juventus U23 49; Novara, Grosseto 48; Olbia 46; Pergolettese, Piacenza, Carrarese 43; Giana Erminio 40; Pro Sesto 39; Pistoiese 31; Lucchese, Livorno 28.

di
Pubblicato il 24 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore