Gallarate ferma Saronno, colpo di coda per la Valceresio

Primo KO interno per la AZ battuta all'overtime da una Esse Solar alla riscossa. Legnano respinge Gazzada con Benzoni-Santambrogio, la Baj tiene viva la corsa salvezza superando l'Academy

basket valceresio 2021

Turno infrasettimanale (incompleto) nel campionato di Serie C Gold – il nostro consueto magazine tornerà dopo la prossima giornata – e risultati molto importanti nel Girone C a partire dallo stop imposto da Gallarate alla capolista Saronno.

La Esse Solar di coach Baroggi reagisce nel modo migliore al recente periodo di appannamento strappando dopo un tempo supplementare due punti pesanti (74-77) alla capolista AZ Pneumatica. Prima sconfitta interna per la Robur di Grassi che, va detto, ha dovuto fare i conti con alcune assenze e ha messo in campo con profitto anche il 2001 Quinti autore di 15 punti e 6 rimbalzi. Tra gli ospiti, gran prova di Danelutti (21) ben affiancato da Clerici e Marotto; tra le file degli ospiti si è rivisto anche Acker, autore di 7 punti. Dopo il 65 pari del 40′, l’equilibrio si è rotto solo all’overtime con Saronno capace di trovare il -1 a 8″ dalla fine con tripla di Tomba; di nuovo Marotto – playmaker da 13 rimbalzi (!) – ha chiuso però i conti.

Nei piani alti recupera terreno anche Legnano che piega alla distanza un Sette Laghi partito bene (15-18 dopo 10′) ma poi superato e staccato dagli Knights. Brilla la “coppia d’oro” biancorossa formata da Benzoni e Santambrogio, autori di 37 punti in due e fautori soprattutto dei due break – uno a cavallo dell’intervallo, l’altro dopo una bella reazione di Gazzada – che hanno caratterizzato il punteggio finale. Nella squadra di Zambelli giornata così così di Lepri (11) ma ottima prova di Caccianiga, losing effort con 20 punti.

Rinviata al 1° maggio la partita tra Milano3 e Mortara (occhio ai “Massicci” di Pugliese che possono rifarsi sotto alla vetta della classifica in caso di vittoria), il calendario ha visto in campo anche il “derby del Nord” tra Academy Varese e Baj Valceresio. A spuntarla i “Lupi” di Bruno Bianchi, di fatto grande ex di turno visto il suo lungo trascorso nelle giovanili biancorosse (al netto della nuova formula societaria di Varese). A Malnate i biancoverdi vincono 57-55 trascinati dall’accoppiata Colombo (20) – Iaquinta (16) autori di più di metà dei punti della squadra: in un match a punteggio basso la Conforama paga la scarsa vena offensiva ad eccezione del solito Librizzi autore di 18 punti. La squadra di Bizzozi, partita molto bene nel torneo, è ora in difficoltà ed è alla quinta sconfitta consecutiva mentre la Valceresio ottiene due punti di speranza per la zona salvezza.

RISULTATI (10a giornata): Saronno-Gallrate 74-77 d.t.s.; Legnano-Gazzada 75-61; Valceresio-Varese 55-57. Rinviata: Mortara-Milano3 (sabato 1° maggio).

CLASSIFICA: Saronno 16; Milano3*, Gallarate, Legnano 12; Gazzada* 8; Mortara*, Varese* 6; Valceresio 4.

PROSSIMO TURNO (8 maggio): Milano3-Valceresio; Saronno-Mortara; Varese-Legnano; Gazzada-Gallarate.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 29 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore