I voti della Pro Patria: Greco sorpreso, Parker al palo

Le pagelle dei tigrotti nella sconfitta 3-1 contro il Novara nel derby del Ticino allo "Speroni"

calcio pro patria novara

Il Novara regala una domenica amara alla Pro Patria, vincendo 3-1 allo “Speroni” e prendendosi il Derby del Ticino. Vittoria meritata per il Novara, che ha saputo colpire nei momenti giusti sfruttando anche qualche disattenzione della difesa tigrotta

PAGELLE

GRECO 5,5: Sul gol di Lanini si fa sorprendere. Errore che pesa molto sull’economia della gara

GATTI 6: Gara di spessore ma anche qualche errorino

LOMBARDONI 5,5: Buca sul lancio di Buzzegoli e lascia strada a Rossetti per il 2-0. Preoccupa l’infortunio al piede che lascia i suoi in 10 nel finale

BOFFELLI 6: Segna il gol che poteva riaprire la sfida ma in difesa concede qualcosa

COLOMBO 6: Sulla fascia gestisce bene. Meglio in fase difensiva che in spinta
Le Noci 6: Si mette a centrocampo per sfruttare i piedi buoni, fa un buon lavoro

NICCO 6: Tanta corsa e agonismo ma gli manca un po’ di precisione in fase di suggerimento
Galli 5,5: Non riesce a dare il cambio di passo nel finale

BERTONI 6: Marcato stretto, non ha tanti spazi ma prova comunque a far girare la squadra

BRIGNOLI 5,5: Non incide e non riesce a farsi trovare pronto negli inserimenti
Masetti 5,5: Schierato sulla fascia destra prova qualche incursione ma difficilmente dà sostanza alle sue giocate

PIZZUL 6: Prestazione solida, prova a spingere ma non ha molta fortuna
Fietta 6: Entra per dare muscoli alla squadra e fa un gran lavoro di interdizione

LATTE LATH 5,5: Sconclusionato. Curato stretto dalla difesa ospite non riesce a partire in velocità e no va mai al tiro
Kolaj 6: Dà brio all’attacco tigrotto nel finale. Qualche incursione interessante

PARKER 6,5: Un’altra partita di gran lotta. Prende due pali: il primo dopo pochi secondi dopo un contrasto, nella ripresa con un bell’anticipo in area

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 11 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore