La nuova luce di Busto Arsizio arriverà solo da fonti rinnovabili

Sarà Gelsia, società 100% controllata da AEB (Gruppo A2A), a fornire energia completamente rinnovabile per l’illuminazione pubblica di Busto Arsizio. L’accordo prevede la fornitura di 6,2 milioni di kwh annui di energia certificata

Le nuove lampade a led

Sarà Gelsia, società 100% controllata da AEB (Gruppo A2A), a fornire energia completamente rinnovabile per l’illuminazione pubblica di Busto Arsizio. L’accordo prevede la fornitura di 6,2 milioni di kwh annui di energia 100% green – ovvero certificata con l’origine della fonte utilizzata per la produzione – al gestore dell’illuminazione del Comune lombardo, l’associazione temporanea di impresa formata dall’altra società controllata da AEB, A2A Illuminazione Pubblica, e Varese Risorse (società del Gruppo Acsm Agam), per una spesa stimata in 1,1 milioni di euro all’anno.

L’operazione mostra il percorso di evoluzione societaria di AEB come Holding di servizi per le società operative. Una crescita sostenibile che, come previsto dal Piano Industriale 2021-2025, punta a sviluppare e valorizzare le sinergie di Gruppo.

La fornitura di energia green, gli investimenti sull’illuminazione e l’installazione di 10mila nuove luci a LED nel Comune di Busto Arsizio produrranno notevoli benefici dal punto di vista della sostenibilità ambientale ed economica. Ogni anno sarà infatti evitata l’emissione di 1.700 tonnellate di CO2 e risparmiate circa 1.000 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio). Inoltre è prevista una riduzione dell’80% dei consumi complessivi per l’illuminazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore