Pro Patria Volley, quinta vittoria in sei partite

La DPA Scaduto si impone in casa con un netto 3-0 sulla AG Milano. I Tigrotti si confermano al secondo posto alle spalle di Limbiate

SERIE C MASCHILE - GIRONE A LA PRO OTTIENE LA QUINTA VITTORIA SU SEI PARTITE

La Pro Patria DPA Scaduto rispetta il pronostico, vince facilmente in tre set la sfida contro AG Milano e mantiene il secondo posto in classifica nel girone A della Serie C maschile di volley alle spalle di Limbiate che a sua volta liquida Vittorio Veneto per 3-0.

La cronaca della gara disputata a Busto risulta poco avvincente a causa del divario tra le due formazioni. Nel primo set l’iniziale vantaggio dei milanesi (1-3) viene immediatamente colmato e i tigrotti, con degli ottimi turni in battuta, mettono in seria difficoltà la ricezione avversaria (a fine gara le percentuali di positiva/perfetta di AG saranno solo 23% e 10%). Il divario diventa subito pesante e sul 13-6 Cinzia Della Noce spende il suo secondo timeout del set per cercare di mettere un po’ d’ordine ma la Pro non rallenta e in un attimo vola a 20-7. Milano riesce ad arrivare in doppia cifra ma Cimmino decreta la fine del set e ferma il punteggio sul 25-10.

Nel secondo set l’equilibrio dura fino al 5 pari (anche grazie a due ace consecutivi di Guerini che a fine gara sarà il migliore dei suoi con 10 punti all’attivo) poi i ragazzi di Busto ricominciano a macinare gioco e con un parziale di 7-1 si portano sul 12-6. Volpicella butta nella mischia Gasparotto, Cattaneo e Calcaterra che fanno il loro dovere, il set continua sui medesimi binari e si arriva al 22-15 che diventa rapidamente 25-17.
L’ottima distribuzione di Giannotti e Gasparotto durante tutta la gara è testimoniata dall’apporto equilibrato dato sia dagli attaccanti di palla alta che dai centri chiamati in causa in maniera sapiente ed efficace.

Si rientra in campo e i tigrotti sembra vogliano liquidare rapidamente la pratica e volano 5-0, è ancora la battuta una delle armi vincenti di Busto (a fine gara saranno 8 gli ace all’attivo) e AG cerca di opporsi come può e sul 11-3 ha già fermato il gioco per la seconda volta nel set. Anche Maretti (subentrato a Ferrazzo) dà il proprio apporto (14-5). Il senso di appagamento fa rallentare Busto e Milano cerca di ridurre il distacco (19-14). Volpicella ci parla sopra e la sveglia riattiva il cambio palla regolare sino al 23-18, AG rosicchia un nuovo punticino e si porta a -4 (23-19) ma il set e la gara sono segnati, chiude Cattaneo colpendo le mani alte del muro (25-19).

Pro Patria Scaduto DPA Busto A. – AG Milano 3-0
(25-10; 25-17; 25-19)

Busto A.: Marazzini 12; Maretti 2; Ferrazzo 4; Gasparotto; Cimmino 10; Travasoni (K) 10; Ceccaroni 6; Cattaneo 3; Calcaterra; Giannotti 2; Monti (L1) 1; Toffanin (L2). N.e. Di Marzo. All. Volpicella.
Milano: Cruciani 6; Di Maulo (K) 9; Piroddi; Guerini 10; Lascari 1; Pisano 2; Mendola 3; Pagano; Ronchi (L). All. Della Noce.

di giampaolo.colombo@tin.it
Pubblicato il 20 Aprile 2021
Leggi i commenti

Foto

Pro Patria Volley, quinta vittoria in sei partite 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore