Sfida calda al “Rigamonti-Ceppi”, Pro Patria a Lecco in cerca di punti

Sabato 3 aprile - ore 17.30 - i tigrotti saranno ospiti dei blucelesti. Mister Javorcic: "Una delle partite che presentano il più alto tasso di difficoltà dell’intero girone"

Calcio: Pro Patria - Pontedera

Ad un mese esatto dalla fine della regular season, la Pro Patria si prepara per il rush finale. La Lega ha infatti modificato il calendario prolungando il campionato fino al 2 maggio, permettendo così ai tigrotti (e a tutti gli altri) di poter affrontare con più serenità il finale di stagione.

Per gli uomini di Javorcic si inizia domani. -sabato 3 aprile, ore 17.30 -, in trasferta, con una partita di indubbio fascino: il derby contro il Lecco. Nel dicembre scorso la Pro Patria allo Speroni aveva battuto i blu celesti per 2-1, inaugurando così il filotto di undici riluttai utili consecutivi. Anche alla squadra di D’Agostino quella partita sembra aver giovato, visto che poi ha subito solo altre due sconfitte fino ad oggi.

Ci sono dunque tutti gli ingredienti per prevedere una partita agonisticamente intensa (anche senza tifosi rimane un derby) e di alto livello. Ne parla così mister Javorcic: «Quella di domani è una sfida interessante, in fin dei conti si scontrano due squadre di alta classifica, il Lecco ha avuto un’evoluzione importante dall’andata e rimane uno degli organici più completi del girone. Sarà una partita di difficile lettura, loro hanno fisico, qualità e spesso riescono ad essere determinanti nei dettagli. In più sono abituati a cambiare sistema di gioco pur conservando le caratteristiche peculiari dei giocatori. Credo sia una delle partite che presentano il più alto tasso di difficoltà dell’intero girone, visti il discorso tecnico ma anche il fatto che si tratta pur sempre di un derby. Per questo, nonostante loro abbiano giocato mercoledì, credo che riusciranno a superare la fatica proprio grazie all’importanza extra-calcistica della gara. In più si giocherà sul sintetico: il Lecco è la migliore per quanto riguarda i punti in casa, noi per quelli in trasferta; basta forse questo per far capire quanto sia una gara di difficile lettura».

Per quanto riguarda invece la Pro Patria, Javorcic non fa anticipazione di formazione – assente Latte Lath per squalifica – ma porta buone notizie: «Noi stiamo bene, abbiamo recuperato Lombardoni e possiamo affrontare la fine del campionato con l’organico quasi al completo (rimane fuori Ghioldi per un infortunio di lungo corso, ndr). La squadra è cresciuta di mentalità, perché se a cinque partite dalla fine sei lì, con quei numeri, insieme a società che hanno maggiori risorse, vuol dire che sei stato bravo e resiliente nel durare nel tempo e costruire un certo tipo di pensiero. Importante il lavoro che stiamo facendo con i giovani: per esempio Ferri si sta allenando bene, è un ragazzo che risponde bene agli stimoli, che sa stare in un’organizzazione. Per questo, anche se è un 2002, ho deciso di metterlo titolare contro la Juve, mossa che da fuori può apparire un rischio. Se invece mi si chiede chi è migliorato di più in questa stagione a me paradossalmente viene in mente Le Noci: ha dovuto lavorare su di sé e sta facendo grandi passi sulla sua figura nello spogliatoio e in campo. Questo slittamento di calendario ovviamente ci fa comodo, soprattutto con l’arrivo del caldo. Cercheremo di sorprendere e rimanere in quelle posizione di classifica nelle ultime partite».

DIRETTAVN – Il racconto della gara è già iniziato su VareseNews con tutto il prepartita. Seguiremo la partita azione per azione e potrete commentare in tempo reale o con l’hashtag #DirettaVn sui social. Alla fine cronaca, interviste e pagelle. Per visualizzare la diretta CLICCATE QUI

di
Pubblicato il 02 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore