A 100 anni operata al femore, nonna Violante sarà presto dimessa dall’ospedale

La centenaria è stata sottoposta a intervento chirurgico con l'anestesia spinale all'ospedale di Gallarate. A breve sarà dimessa per andare in una struttura riabilitativa

Policlinico di milano

Nonna Violante tornerà presto a camminare. La storia della centenaria operata al femore arriva dall’ospedale di Gallarate dove l’anziana è stata trasportata dopo essersi rotta il femore: « Di solito non vengono sottoposti a intervento così anziani proprio per la loro fragilità – spiega il chirurgo ortopedico Angelantonio Pascazio – Ma era un caso particolare, una donna in buone condizioni fisiche e lucida. Così abbiamo deciso di fare quello che, per noi, è un intervento di routine, anche se l’età e le condizioni ci hanno imposto un  po’ di precauzioni in più».

Nonna Violante è stata sottoposta ad anestesia spinale quindi è rimasta presente per tutto l’intervento con grande tranquillità. Dopo una settimana in reparto, è pronta a essere dimessa anche se non tornerà direttamente a casa, ma farà “tappa” in una struttura residenziale per la riabilitazione così da poter fare rientro in condizioni fisiche adeguate: « Sono abbastanza rari interventi chirurgici a questa età – commenta il chirurgo – Io me ne ricordo tre o quattro in tutto e sempre per pazienti in condizioni fisiche e mentali decisamente buone. Ricordo di un paziente di 105 anni che aveva superato le due guerre e aveva una vita molto movimentata che raccontava nei minimi dettagli».

Buon ritorno a casa nonna Violante!

di
Pubblicato il 19 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore