Roberto Marcora ci prova: via alle qualificazioni per il Roland Garros

Il giocatore bustocco affronterà l'indiano Nagal nel primo turno del tabellone preliminare di Parigi

roberto marcora roland garros

A Parigi è tutto pronto per il Roland Garros, secondo slam della stagione tennistica e torneo più importante al mondo per quanto riguarda la terra battuta. Un appuntamento al quale spera di partecipare anche la miglior racchetta della provincia di Varese, Roberto Marcora, che vuole coronare il sogno di entrare nel tabellone principale di uno dei quattro maggiori appuntamenti internazionali.

Il 31enne di Busto Arsizio è oggi il numero 192 del ranking ATP (in passato era giunto sino al 150) e in questo 2021 non ha raggiunto risultati di particolare rilievo, anche se vanta una vittoria al primo turno a Singapore (torneo ATP 250) e un quarto di finale nel challenger di Marbella dove ha perso per mano del forte ligure Gianluca Mager.

A Parigi Marcora affronterà le qualificazioni che prevedono tre turni e mettono in palio una manciata di posizioni sul tabellone principale: Roberto comincerà (martedì 25) il suo viaggio affrontando un giocatore indiano, Sumit Nagal, attuale numero 143 del mondo.

Un impegno non facile – Nagal è tra le teste di serie delle qualificazioni – ma tutto sommato abbordabile per il portacolori azzurro che proverà a mettere sul piatto la maggiore esperienza contro il 23enne avversario che però ha giocato in Coppa Davis e ha debuttato nel grande slam sia a Wimbledon sia agli US Open. Marcora proverà anche a sfruttare le sue qualità su terra contro un rivale che predilige fondi veloci.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 24 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore