Saronno, primato sicuro. Legnano, altro flop sulla strada dei playoff

La AZ passa sul campo della Baj e si garantisce il 1° posto seguita da Milano3 che demolisce gli Knights. Gallarate batte in volata l'Academy. Baroggi: "Siamo dove volevamo"

basket legnano milano3

Il Girone C della Serie C Gold coinvolge sei realtà del territorio tra Varesotto e Altomilanese e, tolte Pallacanestro Varese (LBA), Robur et Fides e Sangiorgese (Serie B) mette di fronte le migliori società cestistiche della zona. A loro, il gruppo V2 Media dedica questo “C Gold Magazine” che dopo ogni turno farà il punto della situazione.

DAL PARQUET
Crollano le azioni di Legnano, risalgono senza troppi guizzi quelle di Gallarate, si confermano in alto quelle di Milano 3 mentre Saronno ormai è in un segmento davvero “gold”. In attesa che torni sul mercato il Sette Laghi Gazzada. La borsa-playoff nel girone C di Serie C Gold è questa, quando al termine della stagione regolare mancano due sole giornate, anche se la classifica torna ad essere “asteriscata” a causa del rinvio del match tra Mortara e Gazzada che a questo punto diventa molto importante per stabilire le prime quattro posizioni.

Già, perché il crollo di Legnano – vedi sotto – con Milano3 rilancia le ambizioni dei ragazzi di Zambelli e lascia interrogativi in casa Knights. Chi non tradisce è Saronno, perché la AZ Pneumatica vince senza grossi problemi (57-80) il “testacoda” con la Valceresio e blinda il primo posto del girone. La squadra di Grassi corre con il solito “attacco diffuso” (tre in doppia cifra – Politi 15 – ma tutti i giocatori a referto); biancoverdi ormai certi del playout nonostante i 19 di Iaquinta.
Ben più thrilling invece il finale a Gallarate dove la Esse Solar riesce a spuntarla di strettissima misura su una Varese Academy davvero in palla: il solito Librizzi (26 punti) tiene a lungo sulla corda i padroni di casa privi, va detto, di Acker e Danelutti. Nel finale la squadra di Baroggi trova un piccolo allungo ma Clerici sbaglia i liberi e ancora Librizzi spinge la Conforama. L’ultimo tiro è biancorosso, ma Marchiaro non centra il bersaglio e la sirena premia (57-56) Gallarate.

IL BIG MATCH

Nel giro di poche partite Legnano passa da sfidante d’alto profilo a squadra a rischio playoff. Questa volta la Visport prende una gran “tranvata” da Milano3, tornata al completo e ben più incisiva rispetto agli uomini di Saini. Prima Tagliabue, poi la coppia Mori-Iacono scavano il solco a favore dei “Massicci” che in difesa tengono gli Knights a percentuali “siberiane”. Santambrogio prova a fare risalire la Visport (14 punti per il play varesino) ma non può fare miracoli, e così i milanesi possono addirittura allungare nel quarto conclusivo sino al nettissimo +23 finale con Iacono di nuovo top scorer dei suoi con 15.

IL BOMBER

In attesa di Mortara-Gazzada, la rubrica del bomber seriale è di nuovo occupata da uno dei giovani più interessanti del torneo, Matteo Librizzi. Contro Gallarate, il playmaker della Conforama Varese aggiunge altri 26 punti al proprio, ricco, bottino stagionale e rilancia la sfida al lituano di Mortara, Stonkus, per il primato tra i marcatori. Questa volta, per sua sfortuna, le prodezze non bastano per centrare il successo di squadra, ma la sua prestazione è di nuovo da sottolineare in (bianco) rosso così come la sua solidità a livello mentale. Mica poco per un giovanissimo.

SPAZIO COACH 

Filippo BAROGGI (Gallarate) – «In questo momento siamo dove vogliamo essere: la vittoria su Varese ci ha spinto verso i playoff e ora potremo giocare anche con maggiore tranquillità. Il percorso che abbiamo fatto non è stato magari molto lineare ma è una cosa che ci può stare, perché comunque siamo una squadra piuttosto giovane. E accanto ai ragazzi ci sono uomini veri come Ciardello, Picotti e Clerici che ci danno sempre una grande mano e tanta energia, e ci permettono di sopperire anche ad assenze e acciacchi. Andiamo avanti per la nostra strada, senza calare di intensità».

RISULTATI: Legnano – Milano3 59-82; Gallarate – Varese 57-56; Mortara – Gazzada rinv.; Valceresio – Saronno 57-80.

CLASSIFICA: Saronno 20; Milano3 16; Gallarate 14, Legnano 12; Gazzada*, Varese 10; Mortara* 8; Valceresio 4.

PROSSIMO TURNO: Milano3 – Varese; Saronno – Gazzada; Mortara – Gallarate; Valceresio – Legnano.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore