Dal cortile di una scuola di Oggiona vola fino in Piemonte

Una brezza da est ha portato un messaggio di buon auspicio lanciato dalla primaria G.Cantore di Oggiona Santo Stefano fino a un giardino di Agrate Conturbia

Generica 2020

Ha viaggiato per parecchie decine di chilometri un palloncino lanciato questa mattina per l’ultimo giorno di scuola da un bambino della primaria General Cantore di Oggiona Santo Stefano per arrivare nel giardino di una lettrice di VareseNews di Agrate Conturbia, in provincia di Novara.

Generica 2020

Il palloncino ha attraversato il Ticino, o chissà, persino il Lago Maggiore prima di depositare sul prato il suo prezioso messaggio. Un augurio di “Buona vita” accolto con allegria e stupore, come segno di buon auspicio da chi l’ha raccolta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore