Lavori in piazza Italia a Samarate, verso la pedonalizzazione

L'opera è finanziata al 50% da Regione Lombardia. L'obiettivo è di rendere la piazza di Samarate un'area pedonale vera e propria

lavori piazza Italia Samarate

Lunedì 7 giugno sono partiti i lavori di riqualificazione dei piazza Italia a Samarate. «L’obiettivo del progetto –  commenta il sindaco, Enrico Puricelli – è quello di rispondere alla oggettiva necessità di intervenire con un riordino funzionale della piazza al fine di evitare una commistione non ben definita e delimitata delle zone pedonali con quelle destinate al transito degli autoveicoli, oltre che un utilizzo improprio di alcune aree per la sosta di autovetture ed il conseguente disordine urbano che tali fatti comportano. Abbiamo cercato di ridurre al massimo i disagi legati al cantiere e speriamo di chiudere il progetto nel più breve tempo possibile. Opera che – ricordo – è stata finanziata per circa il 50% da Regione Lombardia»

I due lotti di lavoro

Il progetto, oltre a prevedere la rimozione del vecchio e degradato arredo urbano, è diviso in due lotti d’intervento per ridurre il disagio alla cittadinanza, garantendo il passaggio pedonale e carrabile: il primo prevede la realizzazione di una sorta di contro sagrato, rialzato rispetto al piano piazza (di circa 15 cm), così da evitare fisicamente il parcheggio selvaggio; il secondo è volto a risolvere il problema dell’assenza di un’area pedonale vera e propria, che garantisca la possibilità ai fruitori della piazza di godere di uno spazio nel quale non sarà più possibile avere interferenze con autovetture in sosta o, peggio ancora, in transito. Sarà realizzata un’aiuola con alberatura, fioriere e panchine.

di
Pubblicato il 07 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore