Parte dal “Garden sharing” il sogno di aprire una libreria per bambini

La mamma e maestra Alessandra Rossi con l'associazione DiMora propone dal 17 giugno un ciclo di laboratori di lettura per bambini nel giardino di casa condiviso

Generica 2020

“Il mio più grande sogno nel cassetto è aprire una libreria per bambini nel mio piccolo paese di Cavaria con Premezzo!” Così, con lo sguardo fisso sull’orizzonte, Alessandra Rossi, insegnante di scuola dell’infanzia e mamma, racconta il progetto del Garden Sharing pronto a debuttare nel pomeriggio di giovedì 17 giugno alle ore 16 con una prima lettura animata proposta ai bambini da 1 a 8 anni nel giardino di Casa Giammapinti (foto in alto)

Più che una casa una Dimora, luogo dove si vive, si lavora e si incontrano persone. DiMora è anche il nome dell’associazione di promozione sociale creata da Laura Occhipinti e da un gruppo di amici durante il lockdown: “La dimensione domestica di tutti noi ha subito un grande stravolgimento negli ultimissimi anni. Siamo ritornati a vivere le nostre case scoprendole spesso inadatte alle nostre reali esigenze”, scrivono i promotori nella presentazione dell’associazione che punta a trasformare la “casa dormitorio cui eravamo abituati in molto di più!”

Generica 2020

A partire da Casa Giammapinti, una villetta di via Figini 80 a Premezzo, dove i ragazzi di DiMora sono pronti ad aprire il loro giardino alle famiglie per il primo di una serie di laboratori di lettura a cura di Alessandra Rossi, che negli ultimi anni ha seguito diversi corsi di formazione e aggiornamento su albi illustrati e letteratura per l’infanzia. Una passione da cui sono nati i canali social (Facebook e Instagram) “I libri della mamMaestra Ale” e i primi incontri in presenza a partire dal 17 giugno 2021 con “Garden Sharing”: “Letture animate e laboratori nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19 immersi nella natura, in un giardino di casa da condividere, a contatto con alberi da frutto, orto e specialissime galline dalle uova colorate!”

Generica 2020

La partecipazione ai Garden Sharing (con cadenza settimanale sino a metà luglio) è gratuita e aperta a tutti coloro che vorranno tesserarsi all’associazione DiMora (10 euro la tessera annuale), che propone anche una serie di altre attività, organizzate per piccoli gruppi in base alle competenze di ognuno, da 0 a 99 anni, e sempre guidate da un esperto.
“I progetti attualmente in atto sono a contatto con la terra e prevedono anche l’accudimento di piccoli animali – spiega Occhipinti – Quanto abbiamo bisogno di sconnetterci dal mondo digitale e riconnetterci alla natura!”

Per maggiori informazioni scrivere a dimpora.aps@gmail.com.

di
Pubblicato il 15 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore