Il Gallarate Calcio fa il salto in Promozione: “Campionato che merita la città”

La Crennese Gallaratese cambia nome e affronterà una nuova sfida: “Non ci vogliamo sedere sugli allori, la strada è ancora lunga e la salita diventerà più dura”

gezim elmazi crennese gallaratese gallarate calcio

La storia del calcio a Gallarate è lunga e segnata da tante stagioni di alto livello, ma da diversi anni il gioco del pallone nella città dei Due Galli è passato in secondo piano. (In foto il presidente Gezim Elmazi durante la presentazione della passata stagione)

L’ultimo campionato in Serie D della Gallaratese risale al 2012 e da allora l’unico tentativo di rifondare la gloriosa società affondò senza gloria in Seconda Categoria.

Dal 2018 però, un un progetto lungimirante e grazie alla struttura già esistente della Crennese, si sono messe le basi per ridare alla città una squadra all’altezza della piazza.

La CrenneseGallaratese ha lavorato negli ultimi anni per riuscire in questo intento e ora, a tre anni dall’inizio di questa avventura, ci sono novità importanti. Un primo riconoscimento è l’essere “Scuola Calcio Elite”, che sono 6 in tutta la provincia di Varese.

La prima riguarda il cambio di nome: la squadra si chiamerà Gallarate Calcio. La seconda riguarda la categoria: la compagine giocherà infatti nell’importante campionato di Promozione, una bella sfida, che secondo i dirigenti «un campionato di lignaggio superiore, come questa città merita e che era stato prefissato a suo tempo, qualcosa che era nella mente dei dirigenti in quei giorni della unione, per unire sinergie, per avere la forza di arrivare allo scopo, tutto per rendere possibile quel sogno e, badate bene, non ci vogliamo sedere sugli allori, la strada è ancora lunga e la salita diventerà più dura».

La strada è tracciata, il cammino non sarà semplice ma il calcio dimostra che con un progetto ben allestito nessun obiettivo è precluso.

di
Pubblicato il 16 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore