Sui social inizia a comporsi la lista “del sindaco” Cassani

La presentazione ancora non c'è stata, ma la lista Cassani sindaco si sta presentando sui social

lista cassani sindaco

La presentazione ufficiale della civica “Lista Cassani sindaco” ancora non c’è, ma sui social da un paio di settimane a questa parte sulla pagina Instagram della lista a sostegno di Andrea Cassani alle elezioni comunali di Gallarate.

Ad oggi i candidati svelati sono Luca Colombo, 24enne impegnato nei Lions, Marzia De Angelis, Paolo Bonfi, Stefania Picchetti, avvocato, Antonio Antenore (volontario della Croce Rossa e di Avis), Sara Zanarello, neolaureata in Odontoiatria, Michele Aspesi (medico anestesista e rianimatore), il presidente della consulta rionale di Arnate e Madonna in Campagna Marco Castoldi, Rossella Glorioso e Stefano Robiati, assessore al Bilancio dal 2019. «La mia prima esperienza politica che mi ha portato a dare un contributo in termini di equilibrio fra idee e concretezza, stante l’affinità con la mia professione», ha scritto Robiati, l’unico assessore tra i tre “tecnici” nominati da Cassani due anni fa a ricandidarsi.

Poi ci sono Alessandro Manca, Daniela Pasini, Claudio Di Trani – coordinatore del controllo del Vicinato di Cedrate -, Matteo Gualandris (classe 1998 e studente magistrale di Agraria a Milano), Francesca Aragona, Andrea Moro, Chiara Allai, Costanza Del Bianco, Thomas Valentino e Carlo Vanoni.

“Gente di Gallarate” confluisce nella civica del sindaco

Quest’ultimo è ormai l’ex coordinatore della civica Gente di Gallarate (facente parte del network delle civiche lombarde “Gente di…” di Marco Tizzoni), che nel 2016 aveva sostenuto il sindaco Cassani: Gente di Gallarate, però, quest’anno alla tornata elettorale sosterrà Sonia Serati, insieme alla lista Più Gallarate. Nella seconda lista della sindaca confluiscono i “ferrazziani” di Libertà per Gallarate Luigi Fichera e Luca Carabelli, mentre Luca Ferrazzi non ha ancora deciso se candidarsi o meno.

Gente di Gallarate sostiene Serati: “Un’onda civica che cresce”

Questo passaggio a sostegno di Serati è stato aspramente criticato da Vanoni e i candidati della lista di cinque anni fa, prendendo le difese del sindaco e distanziandosi dalle affermazioni «completamente false» di Tizzoni, oltre a criticare la dose di civismo rappresentata da Ferrazzi.

Vanoni e gli altri – Martino Comani, Daniele Sunda, Cesare Villa, Elena Nechayeva, Luca Volpi, Thomas Valentino e Salvatore Familiari – hanno affermato che avrebbero contribuito al progetto civico della lista del sindaco. I “santini” di Valentino e Vanoni sono già apparsi sulla pagina Instagram della lista, bisognerà vedere se ci saranno anche gli altri.

Non resta, infine, capire cosa ne sarà della gestione della pagina Facebook “Gente di Gallarate”, che è ancora in mano a Vanoni.

 

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 21 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore