Tokyo 2020, l’ItalVolley di Bosetti sconfitta dalla Cina

La nazionale femminile di pallavolo perde 3-0 contro le asiatiche (25-21, 25-20, 26-24)

nazionale femminile pallavolo tokyo 2020

Prima sconfitta olimpica per la nazionale femminile di pallavolo a Tokyo 2020. Dopo le vittorie contro Comitato Olimpico Russo (3-0), Turchia (3-1) e Argentina (3-0), le azzurre hanno perso nettamente 3-0 contro la Cina. Sette punti per l’albizzatese Caterina Bosetti.

Una gara sottotono per le ragazze di coach Mazzanti, con le asiatiche più sul pezzo sin dai primi palloni. Chiusi senza grossi problemi i primi due set (25-21 e 25-20), le cinesi hanno sofferto la voglia rivalsa di Bosetti e compagne nel terzo parziale, ma anche in questo caso sono state capaci a chiudere i conti ai vantaggi (26-24) portandosi a casa la vittoria.

Il prossimo impegno per le azzurre sarà lunedì 2 agosto alle 11.05 giapponesi (4.05 italiane) con la sfida agli Stati Uniti, guidati dalla giocatrice della Uyba Jordyn Poulter.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore