Un fine settimana a spasso tra i beni Unesco della provincia di Varese

Tra sabato 10 e domenica 11 luglio Archeologistics propone tre iniziative tra la storia del Rio Ponticelli, la natura del lago di Varese e l’arte della Casa Museo Pogliaghi

#veniteavarese i beni unesco

Fine settimana ricco tra i beni Unesco della provincia di Varese. Monte San Giorgio, Isolino Virginia e Sacro Monte di Varese si aprono per svelare le loro bellezze. Sono tre gli appuntamenti che Archeologistics, realtà varesina impegnata nella valorizzazione del patrimonio culturale, propone tra sabato 10 e domenica 11 luglio. Tre momenti differenti per un viaggio nella storia, nell’arte e nella natura.

Il primo appuntamento è sabato 10 luglio con l’escursione al Rio Ponticelli al Monte San Giorgio. Una camminata facile lungo il sentiero dei Fossili che da Besano porta alla scoperta delle miniere dismesse, per conoscere lo scisto bituminoso, un materiale organico con il quale si produceva olio per l’illuminazione e ittiolo, e raggiungere il sito di Rio Ponticelli, dove lo spazio naturale attrezzato permette la sosta per un pic-nic. L’intera area è stata oggetto fin dagli anni Settanta di una campagna di scavi che ha portato alla luce centinaia di fossili grazie ai quali il Monte San Giorgio è stato riconosciuto bene patrimonio dell’umanità. Accompagnati dalle guide di Archeologistics sarà quindi possibile ripercorrere una storia lontanissima che porta a testimonianze più recenti e godere anche dei punti panoramici sul lago Ceresio che il sentiero offre.

L’iniziativa è proposta grazie al sostegno di Alfa. Il ritrovo è alla “Casa degli Alpini” di Besano alle 9.30. L’escursione, che è adatta a tutti, anche ai bambini si conclude per le 13.30. Per chi lo desidera, a partire dalle 14, è possibile la visita al Museo dei Fossili di Besano.

Informazioni e iscrizioni: https://Bit.ly/unpatrimonioditutti

Domenica 11 luglio, l’appuntamento è sul lago di Varese per scoprire l’Isolino Virginia. Bene Unesco dal 2011, è una piccola isola dalla caratteristica forma triangolare che custodisce elementi naturalistici e testimonianze storiche uniche. L’iniziativa proposta prevede la partenza alle 10 dall’imbarcadero di Biandronno accompagnati da una guida di Archeologistics. Già durante il trasbordo saranno illustrate le caratteristiche paesaggistiche e introdotti gli elementi naturalistici riferiti al lago di Varese. Sull’Isola proseguirà il racconto con l’osservazione dell’avifauna lacustre, la visita al museo dell’Isolino con le due sale rinnovate, una passeggiata per scoprire la storia archeologica dell’isola e i numerosi elementi di novità che stanno emergendo dalle ricerche in corso. Il tutto in circa un’ora e mezza. L’iniziativa, che è sostenuta da Alfa, è adatta tutti e prevede solamente il costo del trasbordo: 5 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini.

Informazioni e iscrizioni: https://Bit.ly/unpatrimonioditutti

È invece l’occasione per scoprire il Sacro Monte di Varese, le visite guidate che Archeologistics proposte per la Casa Museo Ludovico Pogliaghi. Infatti, lungo il tratto finale del Viale delle Cappelle, patrimonio Unesco dal 2003, si trova la residenza dell’artista milanese, autore della porta del Duomo di Milano. Lavorando al restauro delle Cappelle seicentesche, Pogliaghi rimase talmente colpito dalla bellezza e tranquillità del Sacro Monte di Varese che decise di costruire qui la sua residenza, concependola come laboratorio-museo. Grande appassionato d’arte e artista a tutto tondo, Pogliaghi ha creato una villa eclettica, all’interno della quale è possibile ammirare una collezione d’arte internazionale che spazia dai sarcofagi egizi e dai reperti greco-romani a porcellane e stampe orientali esposti accanto alle opere dello stesso artista, tra le quali spicca il modello originale in gesso a grandezza naturale della porta del Duomo di Milano. In totale, la casa museo ospita più di 1.500 opere tra dipinti, sculture e arti applicate e circa 580 oggetti archeologici.

Sabato 10 e domenica 11 luglio, sono organizzate visite guidate alla Casa Museo dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17). Costo: 10 euro.

Per prenotazioni: https://bit.ly/CasaPogliaghi

Archeologistics – Fondata nel 2004, è una realtà varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 09 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore