Caffè, bond e spread: gli studenti della Liuc fondano il club della finanza

A partire dal 6 settembre il Liuc - Finance & Investment club terrà su Varesenews una rubrica mensile dedicata all’approfondimento di temi dedicati ai mercati finanziari

Economia varie

Nel mese di dicembre 2020, in piena pandemia da Covid-19, quattro studenti dell’Università Carlo Cattaneo – Liuc decidono di fondare il primo club di finanza dell’università. Dopo circa tre mesi di pianificazione, insieme ad altri sei colleghi, fondano Liuc – Finance & Investment Club, un gruppo di studenti per gli studenti e non solo. Il Club tratta temi che spaziano dagli investimenti, passando per la finanza aziendale, fino alle notizie del momento, attraverso molteplici canali di comunicazione.
«L’idea del Club nasce con l’intenzione di mettere a disposizione, non soltanto della comunità universitaria ma di chiunque fosse interessato, contenuti finanziari attuali e di qualità, con l’obiettivo futuro di stringere sempre nuove collaborazioni al fine di diventare il ponte tra il mondo universitario e quello lavorativo finanziario» racconta Massimo Fontana, co-fondatore e presidente.

QUATTRO AREE DI LAVORO

Attualmente il Liuc-Finance & Investment Club è  composto da più di venti membri suddivisi in quattro aree di lavoro complementari: articoli, podcast, eventi & workshop e marketing. «Siamo un gruppo di persone a cui piace costantemente ampliare le proprie conoscenze, per poi condividerle, creando così un circolo virtuoso», sottolinea Emanuele Garra, anch’egli co-fondatore e vice presidente.
La prima area si occupa di condividere contenuti di carattere formativo e informativo attraverso la stesura di articoli scritti in maniera semplice, sintetica e allo stesso tempo esaustiva. L’area podcast invece offre agli ascoltatori “Brunch in Wall Street”, il primo podcast in Italia offerto da un gruppo studentesco universitario riguardante temi finanziari, e “Market Time”, una rubrica di aggiornamenti dei mercati finanziari, entrambi disponibili su Spotify e su Spreaker. L’area eventi & workshop si occupa appunto dell’organizzazione di eventi e workshop, con la possibilità di interagire con esperti del settore finanziario e stimati professori universitari. Infine, l’area marketing promuove e sponsorizza i contenuti di cui sopra, utilizzando i principali canali social, Linkedln e Instagram, e il sito web del Club (http://www.liucfinclub.com/).

IL PRIMO GRUPPO DELLA LIUC A TEMA FINANZA 

Tutto ebbe inizio con il crollo dei mercati a inizio della pandemia, quando quattro amici e colleghi, affascinati della finanza, iniziarono a condividere e confrontare le loro opinioni e pensieri a riguardo. Il frutto di queste numerose chiamate matura nel dicembre 2020, mese in cui si afferma la voglia di valorizzare la finanza in Liuc e, allo stesso tempo, dare agli studenti un’opportunità di confronto e crescita reciproca. Dopo aver riunito altri sei studenti, nel marzo 2021, nasce il Liuc-Finance & Investment Club, il primo gruppo studentesco a tema finanza dell’Università Carlo Cattaneo – Liuc.

La mission del gruppo è quella di condividere le conoscenze finanziarie attraverso la divulgazione di informazioni e la progettazione di eventi e altre attività che possano permettere agli studenti interessati di ampliare le proprie conoscenze. Nei suoi primi passi il gruppo ha potuto beneficiare del supporto di alcuni professori universitari, su tutti, un apporto fondamentale è stato fornito dalla professoressa Anna Gervasoni, docente ordinario di finanza presso la Liuc e direttore generale Aifi (Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt). Un grande supporto è stato fornito anche dal docente ordinario di Corporate finance e private banking dell’università, Francesco Bollazzi, che ha creduto fin da subito nell’iniziativa.

VALORIZZARE LE DIVERSITÀ

Ciò che contraddistingue il club è l’attitudine imprenditoriale e lo spirito d’iniziativa, una delle principali soft-skills trasmesse e promosse dalla Liuc. Inoltre, è cruciale la diversità, infatti, il gruppo è composto sia da ragazze sia da ragazzi che frequentano diversi corsi di studio e approfondiscono tematiche differenti. Tuttavia, «il vero fattore vincente è la curiosità, la voglia di mettersi in gioco e di divulgare le nozioni e i concetti trattati, in modo diretto e comprensibile a tutti» sottolinea Alessandro Ciniltani, co-fondatore e segretario generale.
In conclusione, il gruppo Liuc – Finance & Investment club è efficacemente raffigurato dal suo logo: «Da una parte il toro, simbolo iconico della finanza, accanto al quale sono presenti gli istogrammi raffiguranti la crescita collettiva del gruppo e di ogni singolo membro, da perseguire attraverso un appassionato lavoro di squadra» spiega Federico Gandini, co-fondatore e tesoriere.

Il club ringrazia la redazione di Varesenews per l’opportunità e la fiducia riposta in questo ambizioso progetto e coglie infine l’occasione per annunciare che a partire dal 6 settembre terrà su queste pagine una rubrica mensile dedicata all’approfondimento di contenuti selezionati sulla finanza.

È Anna Gervasoni la vera star della Liuc

di
Pubblicato il 30 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore