Uyba seconda al torneo di Chiavenna, Busto battuta in finale da Monza

Netto 3-0 a favore del Vero Volley nell'ultimo atto del quadrangolare. Farfalle ancora molto incomplete. Venerdì 24 e sabato 25 il "Memorial Ferrari" di Novara

uyba volley torneo chiavenna

Primo stop stagionale in amichevole per la Unet E-Work Busto Arsizio, battuta con un netto 3-0 da Monza nella finale del 6° torneo “Valchiavenna – Bresaole d’autore” disputata domenica 19 settembre a Chiavenna.

La squadra di Marco Musso, decisamente incompleta, non è riuscita ad opporsi a una Vero Volley (priva di Parrocchiale) guidata dalla coppia Van Hecke-Danesi e apparsa più avanti nella preparazione e nei meccanismi di gioco. Poco male, per il momento: le Farfalle hanno dovuto fare a meno di Stevanovic mentre Poulter, Gray e Ungureanu hanno trascorso sul campo solo una manciata di scambi: Musso in pratica ha varato un sestetto con una sola straniera (Herrera Blanco) dando spazio anche a Battista e Monza. Camilla Mingardi, con 10 punti, è stata la top scorer biancorossa come già era avvenuto sabato contro Olbia.

Uyba, il precampionato inizia con una vittoria al tie-break

Il programma della Unet prevede ora una settimana di allenamenti – da martedì – per preparare al meglio il “Memorial Ferrari” di Novara previsto tra venerdì e sabato prossimi: oltre a Busto e alla Igor Gorgonzola (che si sfideranno venerdì alle 20 nella seconda semifinale) ci saranno anche Cuneo e Chieri, di fronte alle ore 17. Finali sabato 25 settembre a partire dalle 15,30: una occasione in cui probabilmente la UYBA potrà dare molti più minuti in campo alle proprie straniere.

«Da questo torneo dobbiamo portare a casa tanti segnali, qualcuno positivo, molti negativi, ma non facciamo nessun dramma – spiega Musso – Sappiamo bene gli aspetti su cui dobbiamo lavorare, sono primi test i cui risultati vanno presi con la giusta considerazione. Il livello è stato alto, soprattutto con Monza, che ci ha fatto vedere quello a cui andremo incontro alla prima di campionato. Ben venga vedere che i muri sono alti, che la battuta viaggia veloce. Abbiamo avuto un discreto livello di cambiopalla, un po’ meno in contrattacco. Sono contento di aver potuto far giocare anche chi ha meno esperienza come Battista, Monza e anche Herrera Blanco che merita di stare tanto in campo. Sono stati in ogni caso quattro giorni importanti di lavoro qui a Chiavenna, una località in cui torniamo sempre volentieri ogni inizio stagione».

Unet e-work Busto Arsizio – Vero Volley Monza 0-3
(19-25, 13-25, 20-25)

Busto Arsizio: Poulter, Battista 7, Olivotto 2, Monza 2, Bressan, Gray 3, Colombo ne, Mingardi 10, Zannoni (L), Stevanovic ne, Bosetti 1, Ungureanu, Herrera Blanco 6, Zlatanov ne, De Gregorio ne. All. Musso.
Monza: Lazovic, Stysiak 7, Boldini, Gennari 9, Van Hecke 12, Orro 5, Mihajlovic 6, Parrocchiale ne, Danesi 10, Zakchaiou 5, Davyskiba, Candi, Moretto ne, Negretti (L). All. Gaspari.

di
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore