“We Are Futura”: le Cocche della pallavolo lanciano la campagna abbonamenti

La società della famiglia Forte ha svelato il motto collegato alla vendita delle tessere annuali per tifare la squadra che giocherà al PalaBorsani di Castellanza

logo futura volley 2021 2022

Con il campionato di Serie A2 femminile ormai all’orizzonte, va in rampa di lancio anche la campagna abbonamenti della Futura Volley Giovani Busto Arsizio, la squadra biancorossa che per il terzo anno consecutivo prenderà parte al secondo torneo di respiro nazionale. Dopo oltre un anno a porte chiuse, le giocatrici non vedono l’ora di tornare a giocare davanti al proprio pubblico, soprattutto ai sostenitori più fedeli.

La novità è quella del palasport, perché pur mantenendo il San Luigi di Busto come casa in settimana, la Futura disputerà le proprie partite interne nel più capiente PalaBorsani di Castellanza, campo già teatro di tanta pallavolo d’alto livello, maschile e femminile, negli anni passati. In attesa di scoprire nel dettagli costi e modalità, le “Cocche” hanno rivelato il motto scelto per la campagna delle tessere annuali: “We Are Futura”. A corredo, l’immagine di un’esplosione biancorossa che squarcia il buio, a simboleggiare l’uscita da quel periodo oscuro che ha privato gli appassionati della possibilità di condividere le emozioni di una partita dal vivo.

La squadra affidata a coach Lucchini, confermato sulla panchina biancorossa, è stata costruita per puntare ai piani alti della Serie A2 e il passaggio al PalaBorsani permetterà anche di avere un campo di casa più confortevole per gli spettatori. «Noi vogliamo vincere» spiegano dal quartier generale bustocco, e anche per questo motivo ci si attende una risposta importante dai fedelissimi delle Cocche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore