Antonelli ha scelto la squadra per governare Busto Arsizio altri cinque anni

L'ufficialità arriverà dopo il ballottaggio di Varese ma nulla dovrebbe cambiare negli equilibri trovati in questa settimana. Rimane solo da decidere il vicesindaco

comune municipio busto arsizio

Per la nuova giunta Antonelli manca solo l’ufficialità che non arriverà prima del risultato del ballottaggio di Varese. I nomi sono stati decisi e i ruoli anche, per il vicesindaco ancora un po’ di suspense. Tre assessorati alla Lega, tre alla lista civica di Antonelli e uno a Fratelli d’Italia mentre a Forza Italia è stata lasciata la poltrona della presidenza del Consiglio Comunale che sarà occupata da Laura Rogora.

Vengono riconfermati Giorgio Mariani (Lega) all’Urbanistica e Manuela Maffioli (Lega) alla Cultura, il terzo assessore leghista è Paola Reguzzoni che si accasa ai Servizi Sociali. Alla lista del sindaco va l’assessorato al Bilancio con Maurizio Artusa, il personale sarà seguito da Mario Cislaghi che ritorna a fare l’assessore dopo l’era Farioli e la sicurezza a Salvatore Loschiavo. All’Istruzione verrà nominata Daniela Cerana in quota Fratelli d’Italia. Al sindaco rimane la delega dei Lavori Pubblici che aveva seguito anche negli scorsi 5 anni. Da decidere chi farà il vicesindaco.

Il primo cittadino conferma la composizione ma non rilascerà commenti fino all’ufficialità che dovrebbe essere prevista, appunto, per lunedì.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore