La Pro Patria prova a “bissare” a Sesto San Giovanni, ma c’è l’incognita in attacco

Trasferta contro il fanalino di coda Pro Sesto domenica 10 ottobre tra squalifiche e infortuni in attacco: frattura allo zigomo per Castelli, Banfi sconterà il rosso diretto rimediato domenica allo Speroni

Pro Patria - Virtus Verona 1 -0 (3.10.2021)

Pro Patria – missione “vietato fallire”. Domenica pomeriggio, 10 ottobre – ore 14:30 – i tigrotti di Busto Arsizio faranno visita al fanalino di coda Pro Sesto, squadra ancora a secco di vittorie con appena due pareggi in 7 gare di campionato. Sulla carta la trasferta al Breda di Sesto San Giovanni sembra essere la migliore delle occasioni per portare a casa quella che sarebbe la terza vittoria stagionale, la seconda in fila dopo il successo di misura conquistato a Busto contro una fiacca Virtus Verona.

Ma nel calcio il pallone è rotondo e si sa, non esistono gare facili, specie in una categoria agguerrita come la Serie C. Soprattutto se in attacco suonano le sirene di un reparto in emergenza, praticamente ridotto all’osso. Ad oggi, mercoledì, nello scacchiere di Prina l’unico giocatore in pienamente in condizione sembrerebbe essere il giovane esterno Leonardi Stanzani, sostituito a partita in corso contro la Virtusvecomp dal mister anche per preservarlo data la penuria di attaccanti a disposizione.

Sicuramente assente sarà Banfi, che salterà invece la partita per squalifica a causa dell’entrata da rosso diretto su Danti di domenica, così come incerti sono i tempi di recupero di Castelli, che all’inizio della sfida contro Verona ha riportato una frattura allo zigomo (della parete laterale dell’orbita e dell’osso nasale – dice il referto), mentre Parker (costola incrinata) e Piu sono invece reduci da due turni di stop a causa di un duplice infortunio rimediato contro il Padova.

Prina sarà dunque costretto a fare affidamento al suo motorino di fascia Pierozzi, giocatore in gran crescita e al momento miglior marcatore dei tigrotti. La vena realizzativa dell’ex Fiorentina e la situazione d’emergenza in attacco potrebbe modificare l’assetto tattico della Pro Patria che per la prima volta in stagione potrebbe schierarsi dal fischio di inzio con il 361 (o magari il 343 con Pierozzi falsonueve – sono suggestioni – e le ali spostate in un tridente) anziché il collaudato 352.

LA CLASSIFICA del Girone A alla settima di campionato – Padova 19 – Südtirol*, AlbinoLeffe 16 – Pro Vercelli 14 – Renate 13 – Lecco 12 – Feralpisalò 11 – Trento, JuventusU23 9 – Seregno, Triestina, Piacenza, Fiorenzuola 8 – Mantova, Giana, PRO PATRIA 7 – Pergolettese, Legnago* 5 – Virtus Verona 4 – Pro Sesto 2

*una partita in meno (6)

PREVENDITEAurora Pro Patria 1919 comunica che i biglietti per la Gara di Campionato Pro Sesto – Pro Patria in programma domenica 10 ottobre alle ore 14:30 presso lo Stadio “Breda” di Sesto San Giovanni (MI), si potranno acquistare nelle seguenti modalità:

  • Online sul circuito Ticketone.it 
  • Sino alle ore 19.00 di sabato 9 ottobre per il settore ospiti e fino alle ore 12.00 di domenica 10 ottobre per la Tribuna Coperta (leggere sotto i prezzi specifici)
  • Al botteghino dello Stadio “Breda” (Via XX Settembre 190 – Sesto San Giovanni (MI) domenica 10 ottobre dalle ore 13.00
  • Bar Savoia di Via XXII Marzo 2, Busto Arsizio

NORME DI ACCESSO ALLO STADIO E INDICAZIONI GENERALI

Si ricorda che per accedere allo Stadio sarà obbligatorio esibire la certificazione Green Pass riportante il QR-Code necessario per la verifica al momento dell’ingresso e un documento d’identità.

NON sarà considerato valido il solo certificato di tampone negativo.

Si consiglia di presentarsi allo Stadio in possesso del Green Pass anche in formato cartaceo per facilitare le procedure di verifica e di acquistare i biglietti in PREVENDITA per ridurre al massimo i tempi di attesa, le file e i possibili assembramenti.

Gli spettatori dovranno inoltre indossare la mascherina chirurgica o FFP2 per tutta la durata dell’evento e potranno occupare esclusivamente il posto a loro assegnato.

PREZZI

  • Tribuna Bianca  20€
  • Tribuna “Record”  30€
  • Tribuna “Il Gigante” 45€
  • Tribuna ospiti  10€

Under 14 e Over 65: riduzione del 50%

Under 10: omaggio.

di
Pubblicato il 06 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore