Trasferta umbra per la Uyba che non si fida della neopromossa Vallefoglia

Domenica 17 ottobre (ore 17), le farfalle saranno al PalaCarneroli di Urbino contro la neopromossa Megabox di coach Bonafede. Olivotto: "Non sottovalutiamo le nostre avversarie"

Uyba - Vero Volley Monza, la galleria fotografica

Prima trasferta stagionale per la Unet E-Work Busto Arsizio che domenica 17 ottobre, alle ore 17.00 sarà impegnata al PalaCarneroli di Urbino contro la neopromossa Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia guidata in panchina da coach Fabio Bonafede.

Dopo la (pesante) vittoria casalinga contro Monza, la Uyba si presenterà in Umbria consapevole che le avversarie, reduci dal primo appuntamento stagionale contro le campionesse di Conegliano (3-0 veneto ma con due set persi con il minimo scarto), hanno voglia di riscatto e di mostrare le proprie qualità. Le ragazze di coach Bonafede torneranno inoltre a giocare davanti al loro pubblico per la prima volta dopo oltre un anno e per loro sarà anche il debutto casalingo nella massima serie. Tutte variabili che le Farfalle dovranno tenere presente una volta uscite dallo spogliatoio dell’impianto di Urbino.  Le padrone di casa si presenteranno con la regia di Scola, in diagonale con Carcaces; Mancini e Kisal al centro, Kosheleva e Newcombe (già vista a Legnano) in banda, Cecchetto libero. A disposizione anche la ex bustocca Alexandra Botezat.

Coach Musso avrà a disposizione tutte le sue ragazze che, nei primi scampoli della stagione, hanno già dimostrato di essere un bel gruppo, capace di lottare fino all’ultima palla. E che, settimana dopo settimana, potranno dimostrare crescita e valore.

A presentare la gara è stata chiamata la centrale Rossella Olivotto: «Vallefoglia non è un avversario da sottovalutare: nonostante sia una squadra neopromossa ha già dimostrato nella partita di Conegliano di saper reggere la categoria, mettendo in difficoltà le campionesse d’Italia. La Megabox è composta da giocatrici giovani ma anche tante esperte tra cui spicca naturalmente Kosheleva. Noi siamo partite bene, dobbiamo ancora lavorare tanto ma i presupposti per una stagione positiva sono molto buoni. A Urbino proveremo a ripetere il gioco espresso con Monza; è stato bello ritrovare i nostri tifosi e so che in tanti verranno anche in trasferta: li ringrazio in anticipo e li aspetto carichi».

Megabox Del Savio Vallefoglia – Unet e-work Busto Arsizio

Vallefoglia: 2 Scola, 3 Fiori, 6 Cecchetto (L), 7 Carcaces, 8 Jack-Kisal, 11 Mancini, 14 Botezat, 15 Kosheleva, 16 Newcombe, 17 Berasi, 18 Kosareva, 22 Tonello. All. Bonafede.
Busto Arsizio: 1 Poulter, 2 Battista, 3 Olivotto, 5 Monza, 7 Bressan, 8 Gray, 10 Colombo, 11 Mingardi, 14 Zannoni, 15 Stevanovic, 16 Bosetti, 19 Ungureanu, 23 Herrera Blanco. All. Musso.
Arbitri: Saltalippi e Brancati.

Il programma (2a di andata) – Savino Del Bene Scandicci – Volley Bergamo 1991 (sabato 16, 20.30); Igor Gorgonzola Novara – VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore;
Vero Volley Monza – Reale Mutua Fenera Chieri; Bartoccini Fortinfissi Perugia – Il Bisonte Firenze; Acqua&Sapone Roma Volley Club – Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia – Unet E-Work Busto Arsizio; Delta Despar Trentino – Bosca S.Bernardo Cuneo (domenica 17, ore 20.30).

Classifica: Novara, Conegliano, Roma, Casalmaggiore, Chieri, Trento, BUSTO ARSIZIO 3; Monza; Bergamo; Perugia; Scandicci; Cuneo; Vallefoglia; Firenze 0.

di
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore