Crescono gli aspiranti imprenditori. Per sostenerli c’è il Punto nuova impresa di Camera Commercio

L'ente camerale e le associazioni di categoria hanno messo a punto un servizio che fornisce informazioni, orientamento, formazione e supporto a tutti coloro che desiderano mettersi in proprio

L’incremento delle richieste d’informazione è significativo: da gennaio e fino a luglio sono state ben 150 le richieste pervenute da parte di aspiranti imprenditori. «Oggi più che mai, in questa fase di ripartenza dell’economia – sottolinea il presidente di Camera di Commercio Varese, Fabio Lunghi –, c’è la necessità di fornire approfondimenti di natura sempre più tecnica ad aspiranti imprenditori che manifestano la necessità di essere accompagnati in un vero e proprio percorso di acquisizione di competenze. Un percorso che li porta ad acquisire la piena consapevolezza delle criticità e delle opportunità che comporta l’esercizio d’impresa, a qualsiasi settore appartenga».

Per rispondere a queste esigenze, Camera di Commercio, in sinergia con le associazioni di categoria, ha rinnovato il proprio servizio Punto Nuova Impresa . «Questo nella prospettiva – continua Lunghi – che le nuove imprese nascano “sane” e competitive così da poter affrontare al meglio il mercato e portare il loro contributo allo sviluppo complessivo del sistema economico varesino. Ecco perché abbiamo avviato un processo di rafforzamento del “Punto Nuova Impresa” che va certamente verso l’incremento di qualità del servizio offerto ma anche verso la crescita di capillarità. Occorre in misura sempre maggiore essere in grado di rispondere a esigenze che possono essere molto differenziate, anche per ambito produttivo. Da qui, viene l’opportuno coinvolgimento delle associazioni di categoria, così che si possano fornire informazioni sempre più dettagliate, a seconda dei settori d’appartenenza delle imprese in avvio d’attività».

Il nuovo modello organizzativo del Punto Nuova Impresa, infatti, vede la creazione di un network che, insieme alla Camera di Commercio, include le realtà rappresentative dei diversi settori economici e, in generale, i principali interlocutori del sistema delle imprese varesino. Questo creando e valorizzando sinergie e collaborazioni attraverso la messa a sistema di proposte e attori specializzati. Entrando nel dettaglio dell’attività svolta, il servizio fornisce informazioni, orientamento, formazione e supporto a tutti coloro che desiderano mettersi in proprio.

Questo attraverso incontri di gruppo della durata di tre ore dove l’aspirante imprenditore può acquisire prime informazioni utili sugli aspetti amministrativi, legislativi e finanziari connessi all’avvio di un’impresa. Il tutto per programmare tempi e costi di avvio, consolidare la propria idea imprenditoriale e identificare delle prime strategie. Successivamente ai seminari introduttivi e in continuità con i temi trattati, si svolgeranno focus di approfondimento affidati a esperti individuati dalle associazioni di categoria in relazione ai temi specifici da trattare. «Vogliamo fare in modo che – conclude il presidente di Camera di Commercio Varese – l’aspirante imprenditore sia accompagnato al meglio nel percorso di affinamento e concretizzazione del suo progetto».

Il Punto Nuova Impresa di Camera di Commercio Varese può essere contattato alla mail: pni@va.camcom.it

di michele.mancino@varesenews.it
Pubblicato il 26 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore