La Futura batte Marsala e ingaggia Casillo al posto dell’infortunata Lualdi

La capitana biancorossa si ferma per almeno un mese per un intervento al ginocchio: al suo posto l'esperta giocatrice campana. Contro la Sigel Busto parte male ma poi non lascia scampo alle rivali

pallavolo futura volley busto arsizio luisa casillo

Torna a convincere la Futura Volley Busto che sul campo amico del PalaBorsani schianta 3-1 la Sigel Marsala, concorrente diretta nella fascia medio-alta del Girone A della Serie A2 di pallavolo femminile. Le Cocche cominciano male perdendo a 17 il primo set, ma poi alzano i giri del motore e non lasciano scampo alle siciliane, prendendosi i tre punti in palio e il quarto posto in classifica.

MVP di turno Ilaria Demichelis, ottima in regia nell’alimentare le attaccanti tra le quali spiccano Bici, Angelina e Sartori, rispettivamente con 19, 18 e 13 punti a referto. Grazie a un gioco attento e a un bell’impatto nell’atteggiamento in campo, la squadra di Lucchini ha conquistato nettamente secondo e terzo set lasciando in tutto 31 punti alle ospiti. Più equilibrato il quarto parziale, ma la buona difesa sulla temuta Okenwa (17 punti) hanno permesso alle Cocche di chiudere il match in controllo sul 25-20.

In doppia cifra anche Giuditta Lualdi con 11 punti tra cui 5 muri, ma per la capitana biancorossa quella con Marsala è stata la gara dell’arrivederci. La centrale 26enne infatti dovrà operarsi al ginocchio sinistro: un intervento di “pulizia” a causa di alcuni fastidi all’articolazione che proseguono da inizio campionato. Lualdi dovrà stare ferma alcune settimane (un mese, almeno) e quindi la Futura è tornata sul mercato per ingaggiare l’esperta Luisa Casillo, 33enne campana con una solidissima esperienza in Serie A.

Nata a San Giuseppe Vesuviano, Casillo – che è già andata a referto senza entrare in campo contro Marsala – ha giocato da giovanissima con il Club Italia per poi trasferirsi a Perugia. Da allora vanta una serie di campionati tra A1 e A2 con Pomezia, Loreto, Novara, Caserta, Palmi, Scandicci, San Giovanni in Marignano, di nuovo Perugia e Catania. Nel mezzo un grave incidente stradale nel giugno 2014 che la costrinse a una stagione di inattività. Ora l’esperienza a Busto Arsizio versione Futura dove potrà rendersi utile nel provare a far risalire la squadra sino ai piani altissimi. Casillo esordirà in campo ufficialmente contro Olbia domenica 28 al PalaBorsani: le sarde si sono appena tolte lo sfizio di stroncare con un netto 3-0 la capolista San Giovanni in Marignano.

Futura Volley Giovani – Sigel Marsala Volley 3-1
(17-25, 25-18, 25-13, 25-20)

FVG Busto A.: Bici 19, Bassi ne, Angelina 18, Badini ne, Lualdi 11, Demichelis 5, Sartori 13, Landucci ne, Biganzoli 6, Sormani, Casillo ne, Garzonio (L). All. Lucchini.
Marsala: Ristori 3, Caserta 8, Deste 1, Patti ne, Panucci 4, Okenwa 17, Scacchetti 5, Gamba, Parini 5, Vaccaro (L), Pistolesi 8, Ferraro. All. Delmati.

CLASSIFICA: San Giovanni in M.^ 21; Macerata, Brescia 19; FVG BUSTO A.*, Olbia, Sassuolo 13; Ravenna 12; Marsala 11; Sant’Elia 6; Aragona 5; Altino 0.
^ una partita in più – * una partita in meno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore