Balance Gym e “caffè cinofili”: le proposte Ciac di febbraio ad Azzate

L'associazione di riferimento per la cinofilia di Uisp Varese consolida la collaborazione con un osteopata veterinario e lancia una serie di "merende" nelle quali confrontarsi e ricevere consigli

ciac cinofilia uisp azzate

Tornano le proposte Ciac, punto di riferimento Uisp Varese per le attività cinofile, per un anno in armonia con il proprio migliore amico.
La novità del 2022 si chiama Balance Gym, e avrà una graditissima collaborazione: Giorgio Galleani, osteopata veterinario, valuterà individualmente tutti i cani che parteciperanno al corso.

Un’opportunità per ottenere strumenti utili per esercizi e percorsi propriocettivi, sensoriali e di coordinazione personalizzati. Gli obiettivi del corso sono importanti per i nostri cani: migliorare la conoscenza del corpo e della sua posizione nello spazio, potenziare la sensibilità tattile, distinguere le parti in movimento da quelle fisse, aumentare la muscolatura. Non solo vantaggi fisici, però: tra gli obiettivi della “Balance Gym” c’è anche quello di apportare benefici fisici e mentali, quali potenziare l’equilibrio, migliorare la coordinazione e aumentare l’autostima e la sicurezza e la sintonia con il padrone. È un corso pensato anche per cani affetti da displasie o problematiche osteo-articolari, per cani anziani o cuccioli che beneficeranno un corretto e armonico sviluppo muscolo-scheletrico.

L’osteopatia canina consente inoltre di intervenire a livello globale sul corpo dell’animale per alleviare la tensione, i muscoli, il dolore viscerale e osseo, e per ripristinare l’equilibrio e il benessere del corpo dei nostri animali, gli esercizi studiati ad hoc per ogni cane potenzieranno tutti questi benefici. Il corso si terrà al coperto, presso la sede Ciac di Azzate in via Piave 23.

Non è finita qui: a febbraio partiranno, in collaborazione con Sabrina DogTrainer, i “Caffè Cinofili”: un’occasione di scambio di informazioni ed esperienze e consigli dei nostri educatori per vivere al meglio la relazione con il nostro cane. Il tutto in un ambiente accogliente e accompagnato dall’aroma del caffè o di una tisana o da un bicchiere di buon vino, con la merenda offerta a voi e al vostro cane. Dal 13 febbraio, a domeniche alterne fino al 24 aprile, sarà possibile chiedere informazioni e approfondire la conoscenza del legame che si instaura tra un cane e il suo punto di riferimento in famiglia, conoscendo meglio il suo modo di percepire il mondo e noi.

Gli incontri si svolgeranno dalle 15 alle 17, sempre nella sede di via Piave ad Azzate, con una quota di partecipazione di 15 euro. Per gli “umani” sarà obbligatorio il green pass. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a info@ciac-varese.it

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore