La Unet ospita Vallefoglia: obiettivo tornare a vincere

Domenica 16 gennaio (ore 17) Stevanovic e compagne ospitano la neopromossa formazione marchigiana. Il presidente Pirola avverte: "Voglio vedere il giusto atteggiamento"

lucia bosetti pallavolo uyba foto A. Molinari-Uyba

Imperativo fare punti. Domenica 16 gennaio (ore 17) alla e-work Arena le padrone di casa della Uyba si scontreranno contro la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia, per ritrovare subito la vittoria dopo la difficile trasferta a Monza conclusa con un netto 3-0 per le brianzole.

La formazione marchigiana, neopromossa in serie A1, è guidata da coach Bonafede e si trova attualmente a 9 punti in classifica. Non un periodo facile quello per Vallefoglia che è reduce da uno stop forzato causato dalla positività al Covid di alcune atlete e non è ancora sicuro quale potrebbe essere l’effettiva formazione disponibile. In condizioni normali la Megabox schiera il sestetto formato dalla palleggiatrice Berasi, in diagonale con la statunitense Newcombe già vista da queste parti con la maglia della Sab Legnano. Al centro Mancini e Kisal, in attacco Kosheleva e Carcaces;  Cecchetto libero. Coach Musso invece torna ad avere a disposizione tutte le sue ragazze; la Unet E-Work potrà quindi schierare la formazione titolare composta da Poulter, Mingardi, Olivotto, Stevanovic, Gray, Bosetti e Zannoni.

A fare il punto della situazione prima della gara è il presidente biancorosso Giuseppe Pirola:«Da una parte sono contento per il risultato della Coppa Italia che ci ha visti arrivare fino a Roma, ma dall’altra rimane il rammarico per non essere riusciti a continuare questo “filotto” di partite di alto livello giocate con la giusta carica mentale. Anche perché quella contro la Vero Volley Monza, una rivale diretta, era una partita di quelle che contano e che potrebbe essere determinante per la classifica a fine campionato. In ogni caso resettiamo e vediamo di affrontare la gara contro Vallefoglia con l’atteggiamento giusto».

«In questo campionato – prosegue Pirola – abbiamo già visto che non ci sono né ultime né prime che tengano: se entri in campo con l’atteggiamento sbagliato ti puniscono. Ricordo a tutti in particolare che Vallefoglia ha una giocatrice che è stata campionessa del mondo, la russa Kosheleva. Purtroppo a loro è venuta a mancare per infortunio la palleggiatrice titolare Scola, ma nonostante questa assenza in uno dei ruoli chiave la squadra è sempre stata in partita con tutte le avversarie che ha affrontato».

Unet e-work Busto Arsizio – Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia

Busto Arsizio: 1 Poulter, 2 Battista, 3 Olivotto, 5 Monza, 7 Bressan, 8 Gray, 10 Colombo, 11 Mingardi, 14 Zannoni, 15 Stevanovic, 16 Bosetti, 19 Ungureanu, 23 Herrera Blanco. All. Musso.
Vallefoglia: 3 Fiori, 6 Cecchetto (L), 7 Carcaces, 8 Jack-Kisal, 11 Mancini, 14 Botezat, 15 Kosheleva, 16 Newcombe, 17 Berasi, 18 Kosareva, 22 Tonello, Alanko. All. Bonafede.

Il programma (2a di ritorno) – Reale Mutua Fenera Chieri – Vero Volley Monza RINVIATA
VBC èpiù Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara (Sab 15, ore 20.30); Volley Bergamo 1991 – Savino Del Bene Scandicci; Bosca S.Bernardo Cuneo – Delta Despar Trentino; Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia RINVIATA; Unet E-Work Busto Arsizio – Megabox Vallefoglia; Imoco Volley Conegliano – Acqua&Sapone Roma Volley Club (Dom 16 gennaio, ore 19.30)

Classifica: Conegliano. Monza 31**; Novara 28; Scandicci, BUSTO ARSIZIO 26**; Chieri 22; Firenze 17*; Cuneo 16; Casalmaggiore 12; Bergamo*, Vallefoglia, Trentino 9; Roma, Perugia 8.
*una partita in meno – **una partita in più

di
Pubblicato il 14 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore