Emergenza in regia per la Uyba: dopo Poulter si ferma anche Sofia Monza

La giovane palleggiatrice si è infortunata al piede sinistro in allenamento: apprensione per i tempi di recupero. Contro Trento servirà una soluzione alternativa (Bosetti?), la società guarda al mercato

sofia monza pallavolo unet e-work

Settimana sempre più complicata per la Unet e-work Busto Arsizio: dopo l’infortunio al ginocchio che ha concluso anticipatamente la stagione della sua regista, Jordyn Poulter, deve affrontare anche il malanno al piede sinistro della giovane Sofia Monza, l’unica palleggiatrice rimasta nel roster biancorosso. (foto in alto / Volleybusto-G. Alemani)

Monza si è fatta male durante un allenamento e in questo momento in casa Uyba c’è grande apprensione in attesa di valutare la reale entità del problema e di capire quelli che saranno i tempi di recupero. Quello che pare certo, è che domenica sera (13 marzo, ore 17) la giovane regista non sarà a disposizione di Musso per la sfida contro Trento alla E-Work Arena.

La società di viale Gabardi sta valutando attentamente la situazione per decidere se e come muoversi sul mercato. Per il momento a dare una mano nel ruolo almeno in allenamento, da una settimana si è aggregata al gruppo Stefania Dall’Igna, che sebbene potrebbe essere tesserabile, non sembra essere ancora in condizione fisica ottimale. Per questo non è previsto un suo inserimento ufficiale in rosa in questi giorni.

Ci sono alcune strade che vengono valutate; una è quella della palleggiatrice olandese Laura Dijkema, che ha concluso in anticipo la stagione con il Leningradka ma che resta vincolata al club di San Pietroburgo; l’altra è quella di cercare negli Stati Uniti, il che però potrebbe comportare lungaggini burocratiche (ingaggio, ottenimento e ritiro del visto, lentezze dovute al covid, viaggio…) che porterebbero un’eventuale sostituta ad aggregarsi al gruppo troppo tardi, visto che alla conclusione della regular season mancano solo quattro giornate.

La speranza è quella che l’infortunio di Sofia Monza non sia grave e che la giovane possa tornare velocemente in palestra: dopo il match con Trento il calendario della Uyba prevede la trasferta a Roma di sabato 19 marzo. Per questa volta il ruolo di palleggiatrice potrebbe essere ricoperto da Lucia Bosetti (che ha ottimi fondamentali e può essere sostituita da Ungureanu nel sestetto base) o al limite da Zannoni anche se questa soluzione priverebbe Musso del proprio libero.

Uyba, che disdetta: lesione al menisco per Jordyn Poulter

di
Pubblicato il 11 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore