Giovani Democratici, Movimento Federalista e +Europa: “Grazie a Ue 70 anni di pace. Ricordiamolo”

Con una nota diffusa alla stampa i tre soggetti politici cittadini hanno voluto ribadire che il 25 Aprile serve a ricordare anche l'importanza della stabilità e della pace garantiti dall'Unione

Generico 2018

Ieri e oggi Resistenza. I Giovani Democratici di Gallarate, +Europa Gallarate e la sezione cittadina del Movimento Federalista Europeo ricordano con una nota congiunta che il 25 Aprile sarà anche il momento di ricordare l’importanza e il ruolo dell’Europa in questi 70 anni di pace e democrazia nel continente dove si sono combattute entrambe le guerre mondiali. Pace oggi minata dall’aggressione russa all’Ucraina.

Per decenni abbiamo ricordato la Resistenza italiana, fondamento della nuova Italia. L’aggressione della Russia di Putin all’Ucraina ci mostra una nuova Resistenza, contro il vecchio mondo, quello della guerra come mezzo per regolare i rapporti tra gli Stati.

L’Unione Europea rappresenta, invece, il mondo che ha già realizzato la pace tra i suoi Popoli. Da 70 anni non c’è più guerra tra i popoli dell’Unione che ora sono Ventisette. Non perché siamo diventati buoni o pacifici, ma perché abbiamo scelto di condividere istituzioni politiche comuni, cioè sovrannazionali. Sono queste la vera garanzia della pace e dello sviluppo tra gli Europei.

La bandiera blu con le stelle è quella della Pace già realizzata in Europa. Per questo l’Ucraina vuole entrare nell’Unione Europea. Per condividere con gli altri popoli pace e sviluppo. La bandiera europea ha sconfitto, ieri, il nazionalismo tra gli Europei. Sconfiggerà il nuovo nazionalismo grande-russo che vuole soggiogare l’Ucraina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore