I consiglieri della Lega in visita ad Area Spa, l’azienda di Vizzola Ticino che sviluppa tecnologia investigativa

Si tratta di una società di ingegneria che offre soluzioni tecnologiche a supporto delle attività di indagine disposte dall’Autorità pubblica competente

Area spa lega

Visita questa mattina, a Vizzola Ticino, dei Consiglieri regionali della Lega Silvia Scurati, Alex Galizzi, Marco Colombo e Max Bastoni ad AREA Spa, una società di ingegneria che offre soluzioni tecnologiche a supporto delle attività di indagine disposte dall’Autorità pubblica competente.

“Una bella storia di imprenditoria lombarda, che si è fatta strada anche a livello internazionale grazie al know-how e allo studio di sistemi sempre più all’avanguardia al servizio della sicurezza, – commentano i Consiglieri – in piena collaborazione con le istituzioni e le forze dell’ordine. Una realtà che peraltro si trova a due passi dall’hub di Malpensa. E’ fondamentale che gli inquirenti siano dotati di tutti i mezzi tecnologici per affrontare i reati”.

“E’ tristemente noto come organizzazioni criminali o terroristiche possano sfruttare le potenzialità comunicative della rete per comunicazioni individuali in tempo reale, oltre che per attività di proselitismo, propaganda, reclutamento e raccolta di mezzi di sostentamento, sia finanziari che strumentali” – hanno osservato i politici in visita – “Ciò significa promuovere un circolo virtuoso in base al quale una maggiore adozione della tecnologia significa maggiori capacità di indagine. Le nostre Forze dell’ordine, in alcune aree, dimostrano di saper sfruttare bene le nuove possibilità offerte dalla tecnologia ma dobbiamo, come Istituzioni, sostenerne l’adozione e promuoverne lo sviluppo. Ecco perché crediamo fondamentale condividere la formazione tecnico-operativa a livello locale e internazionale insieme a una collaborazione stretta fra organi deputati alla sicurezza dei sistemi informatici e gli operatori di polizia”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore