Il samaratese Antonio Puppio sfiora la vittoria al Giro di Bretagna

Nella corsa a tappe per formazioni "continental" il passista di classe '99 ha prima ottenuto un quarto posto per poi sfiorare la vittoria

antonio puppio ciclismo israel start up nation 2022

Brilla in Francia la stellina di Antonio Puppio. Il corridore di Samarate che compie 23 anni proprio il 28 aprile (auguri!) sta disputando il Giro di Bretagna, corsa a tappe nella quale sono impegnate formazioni Continental (il terzo livello del ciclismo mondiale) comprese diverse squadre di sviluppo legate ai team più importanti.

Puppio gareggia nella Israel Academy (collegata alla Israel Start Up Nation) e in due giorni ha ottenuto un quarto e un secondo posto. Nella tappa di martedì 26 il samaratese ha sfiorato il podio al termine di una volata a ranghi ristretti vinta dal transalpino Johan Le Bon; in quella di oggi (mercoledì 27) Antonio è invece giunto secondo dietro all’altro francese Alex Baudin.

Per effetto di questi risultati, Puppio è terzo in classifica generale a 7″ da Baudin e a 3″ da Le Bon oltre ad essere in vetta con altri tre corridori nella graduatoria a punti. Al termine ci sono altre quattro frazioni nella quale il talento varesotto può provare a ottenere altri risultati e magari farsi notare dalla Israel “maggiore” con la quale ha già marcato qualche presenza in questa stagione. Peccato non ci sia una crono individuale, specialità nella quale il giovane varesotto emerge.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 27 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore