Il “Trofeo delle Regioni” di karate fa tappa a Busto Arsizio

In gara domenica 10 aprile le giovani "cinture nere" tra i 15 e i 21 anni, selezionati dai singoli comitati regionali italiani. L'organizzazione è della polisportiva Bu Do Kan

cinture nere budokan bu do kan karate

Il PalaSanLuigi di Sacconago è pronto a ospitare la gara nazionale di karate prevista per domenica 10 e valida come “29° Trofeo delle Regioni”, grazie all’organizzazione coordinata dalla polisportiva Bu Do Kan di Busto Arsizio e sotto l’egida della FIKTA, la Federazione italiana di karate tradizionale e discipline affini.

In gara si misureranno i giovani più promettenti del panorama nazionale, ovvero gli agonisti tra i 15 e i 21 anni già “cintura nera”, selezionati dai Centri di Specializzazione presenti nelle varie regioni italiane. «Un vero e proprio vivaio della squadra nazionale» spiega il maestro Giorgio Gazich, direttore tecnico del Bu Do Kan. Gli atleti in questo caso non gareggiano per la società di appartenenza, bensì per il proprio comitato regionale della federazione. «I ragazzi sono motivatissimi quando si tratta di aggiudicarsi l’ambito Trofeo delle Regioni – prosegue Gazich – assegnato alla compagine che avrà realizzato il maggior numero di vittorie nelle diverse specialità individuali e a squadre».

L’edizione 2022 della manifestazione è speciale: due anni fa, il 21 febbraio 2020, venne infatti annullata improvvisamente con il primo decreto dell’emergenza Covid. «L’aspettativa é davvero grande, così come il desiderio e la voglia di tornare a misurarsi sul campo gara nel rispetto delle regole e del Fair Play. Siamo grati all’Amministrazione comunale ed in particolare all’Ufficio Sport per la disponibilità fornita nel sostenere questa iniziativa contribuendo alla sua organizzazione».

La Polisportiva Bu Do Kan ha accettato di organizzare questa manifestazione a Busto Arsizio anche nell’ambito della Città Europea dello Sport nel 2023: tra i patrocini ricevuti, quello di Regione, Provincia e Comune, del Panathlon La Malpensa e della ASSB.
Il programma prevede l’apertura della gara alle ore 10.00 da parte del presidente Fikta Gabriele Achilli; a seguire, gare individuali e a squadre fino alle 17.15. Prima delle premiazioni e dell’assegnazione del Trofeo delle Regioni, si terranno dimostrazioni di karate con l’assegnazione di riconoscimenti a Maestri e Tecnici della Fikta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore