Sono in consegna anche nel Varesotto gli avvisi di multa per gli over 50 non vaccinati

La multa prevista è una sanzione una tantum da 100 euro ma in questa fase la comunicazione inviata è un messaggio di "avvio del procedimento sanzionatorio". Dieci giorni per comunicare eventuali esenzioni

vaccinazione

Sono in consegna in questi giorni anche nel Varesotto gli avvisi di multa relativi agli over 50 che hanno scelto di non vaccinarsi contro Covid-19, così come previsto dalla legge per “inadempienza all’obbligo vaccinale”.

Si tratta di una seconda tranche di invii da parte dell’Agenzia delle Entrate, dopo che lo scorso 4 aprile è iniziata la consegna delle comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio, e prevede che saranno inviate fino al 12 aprile 91.943 missive per gli inadempienti all’obbligo vaccinale in tutta la Lombardia.

Dieci giorni per comunicare le esenzioni

La multa prevista è una sanzione una tantum da 100 euro ma in questa fase la comunicazione inviata è un messaggio di “avvio del procedimento sanzionatorio”. La norma prevede infatti che il cittadino destinatario dell’avviso abbia 10 giorni di tempo dalla ricezione dello stesso per presentare, alla ASST competente per territorio, l’eventuale certificazione relativa al differimento o all’esenzione dall’obbligo vaccinale, ovvero altra ragione di assoluta e oggettiva impossibilità. Ed entro il medesimo termine il cittadino è tenuto a segnalare sul sito dell’Agenzia delle entrate-Riscossione (AdeR) l’avvenuta presentazione di tale comunicazione. (CLICCA QUI PER LA PROCEDURA DA SEGUIRE).

I controlli a campione

I controlli per gli over 50 inadempienti sono fatti a campione e le multe vengono inviate dall’Agenzia delle entrate dopo la segnalazione del Ministero della Salute.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore