Al Maga di Gallarate la consegna delle borse di studio di Manageritalia

La cerimonia di consegna si terrà lunedì 2 maggio alle 18 e 30

Economia varie

Si terrà lunedì 2 maggio, alle ore 18.30, al museo Maga di Gallarate la cerimonia di consegna delle borse di studio da parte dell’associazione di categoria Manageritalia Lombardia e del Fondo Mario Negri ai giovani studenti meritevoli. L’associazione rappresenta oltre 22 mila dirigenti, quadri ed executive professional del commercio, trasporti, turismo, servizi e terziario avanzato.
Quella del Museo Maga è la terza di un percorso di sei tappe che oltre alla provincia di Varese, comprende anche quelle di Como, Brescia, Bergamo, Pavia e Milano. Il debutto è stato il 28 aprile scorso a Castello di Casiglio di Erba (Como), la conclusione è prevista per l’8 maggio al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano.

«La consegna delle borse di studio – spiega Paolo Scarpa, presidente di Manageritalia Lombardia – è un momento di festa per premiare il merito, l’impegno e la passione dei nostri ragazzi che chiudono un ciclo, dalle medie all’università, ottenendo risultati sperati ed eccellenti. Oltre a celebrare un risultato, l’evento sarà occasione per stimolare i giovani a continuare a dare il meglio per realizzare se stessi come individui e come cittadini».

La serata oltre alla consegna delle borse di studio, introduce un momento di riflessione importante sul futuro dei giovani, sulla persona, il ruolo della famiglia, l’impegno nella scuola e nella vita, l’importanza della curiosità, della perseveranza e delle relazioni per raggiungere i traguardi sperati. Ai partecipanti e alle loro famiglie verrà proposto un monologo sul cambiamento, l’innovazione e l’importanza della relazione dal titolo “Il volo del colibrì“. Un momento di partecipazione e coinvolgimento sotto l’attenta regia del Cmft (Centro di formazione management terziario).

Per informazioni: Marina Buzzi – tel. 0332.284773 varese@manageritalia.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore