C Gold, avanzano Saronno e Busto. Disco rosso per Gazzada

Dopo Gallarate anche AB Oil e AZ Pneumatica avanzano alle semifinali e si affronteranno nel derby. Sette Laghi battuto nella "bella" dalla Bocconi

basket saronno cernusco

Il primo turno di playoff e playout in Serie C Gold è terminato nel fine settimana con un bilancio molto buono per le varesine: tre squadre su quattro impegnate nei playoff avanzano alle semifinali mentre la Valceresio si è assicurata la salvezza. Unica a fermarsi con un po’ di rammarico è il Sette Laghi sconfitto in casa nella “bella” dalla Bocconi.

BUSTO ARSIZIO – PIADENA 77-66 – La AB Oil di coach Mazzetti tiene il fattore campo nella decisiva gara3 dei quarti di finale imponendosi con discreto margine su Piadena, avversaria di ottimo livello. Al PalaDrago, dopo un avvio di marca ospite, i bustocchi innestano il turbo nei due periodi centrali con Kulevicius e Tredici (i migliori marcatori) che nella terza frazione fanno il vuoto spingendo la AB Oil sino al +19. I cremonesi di coach Baiardo, ancora una volta, restano aggrappati alla partita e provano la rimonta nel finale con Bonaccorsi, fino a quando due schiacciate di Romanò consegnano il risultato agli archivi e aprendo così il derby di semifinale con Saronno.

Busto A.: Kulevicius18, Tredici 15, Benzoni 10, Albique 9, Romanò 9, Beretta 7, Gentili 5, Ben Salem 4, Banfi. Ne: Alberti, Tosto, Alesina. All. Mazzetti.
SARONNO – CERNUSCO 72-55 – Avanza con forza anche la AZ Pneumatica che disputa un’ottima “bella” ed elimina i “Bufali” di Cernusco tenuti ad appena 55 punti dalla difesa messa in piedi da coach Biffi, zona compresa. Ospiti meglio in avvio ma dopo il 10′ gli amaretti cambiano ritmo con un Tresso ispirato e autore di 18 punti seguito da un solido Politi con 14. Omaggio dei tifosi milanesi a Guffanti e Mercante che lasciano il basket giocato dopo tanti anni. Ora per Saronno si profila un derby provinciale che vale la finalissima. (foto E. Gandini)
Saronno: Tresso 18, Politi 14, Pellegrini 12, Gurioli 10, De Capitani 8, Quinti 6, Cozzoli 3, Mariani 1, Gergati, Marusic, Motta. Ne: Fusella. All. Biffi.
GAZZADA – BOCCONI MI 72-80 – Saluta con un po’ di dispiacere il tabellone playoff il Sette Laghi di Zambelli rimontato dalla Bocconi dopo avere vinto la Gara1. Non basta il fattore campo favorevole per i gialloblu, avanti in avvio ma poi sorpassati da un Cefarelli (21) miglior marcatore dell’intero turno. Il netto parziale di 10-21 nel terzo periodo di gioco è decisivo per le sorti di un incontro in cui a Gazzada non sono bastati i quattro uomini in doppia cifra (Gerli 16, Bossola 15) con un quinto (Verri) a quota 9.

Gazzada: Gerli 16, Bossola 15, Foti 12, Vai 11, Verri 9, Lepri 5, Somaschini 4, Caccianiga. Ne: Alessio, Di Canio, Ghirimoldi. All. Zambelli.

SEMIFINALI – Programma Gara1
Tabellone A
Gallarate – Gardone, via Sottocosta, sabato 4 giugno
Tabellone B
Busto A. – Saronno, PalaDrago, domenica 5 giugno

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 30 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore