Il taglio delle accise sui carburanti è stato prorogato fino all’8 luglio

Un'intervento introdotto dopo l'esplosione dei prezzi dei carburanti che garantisce uno sconto alla pompa di 30,5 centesimi al litro per benzina e diesel

benzina benzinai

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la proroga fino all’8 luglio del taglio delle accise sui carburanti. La misura, che era stata introdotta dopo l’esplosione del costo dei carburanti avvenuto in concomitanza con l’inizio delle guerra russa in Ucraina, serve a calmierare il prezzo alla pompa e sarebbe dovuta scade oggi, lunedì 2 maggio.

Con questa proroga il taglio delle accise e il relativo effetto sull’Iva, che garantiscono uno sconto alla pompa di 30,5 centesimi al litro per benzina e diesel, proseguirà. Inoltre, l’intervento viene esteso anche al metano per cui l’accisa va a zero e l’Iva viene ridotta al 5%.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore