Le tratte del Nord America rilanciano l’attività di Malpensa

Dall'aeroporto della Brughiera decollano 66 voli a settimana con destinazione Usa

United Airlines Malpenda

L’ultima tratta inaugurata in ordine di tempo è quella con Chicago, coperta dalla compagnia United Airlines, ma i collegamenti diretti dell’aeroporto di Malpensa con il Nord America comprendono anche New York e Atlanta, garantiti da delta Airlines.
«Stiamo riscontrando importanti segnali di fiducia da parte dei vettori che non solo ritornano ad offrire gli storici collegamenti sui nostri scali, ma investono anche in nuove destinazioni. United Airlines con l’apertura del volo giornaliero su Chicago ne è oggi l’emblema. La nuova destinazione è una delle novità più importanti della stagione estiva – dichiara Andrea Tucci, vice president aviation business development di Sea. Questa nuova destinazione operata da United, che si affianca al volo giornaliero per New York (EWR) apre, grazie al network del vettore su Chicago O’Hare, le porte degli Stati Uniti ed aggiunge qualità nell’offerta di viaggio dai nostri aeroporti, in particolare per la costa del Pacifico».

Quest’estate, oltre a consolidarsi una ripresa del traffico più marcata in Europa e Nord Africa, per quanto riguarda il lungo raggio sarà proprio il Nord America traino principale della ripresa con un’offerta di 66 voli a settimanali in totale da Malpensa per gli Usa. Gli aeroporti di Milano, Malpensa e Linate, offrono oggi un totale di 156 destinazioni in 70 Paesi operate da 69 vettori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore