Il cammino europeo della Uyba Busto Arsizio inizierà contro Dresda

Nuovo confronto europeo tra le Farfalle e le tedesche, semifinaliste in patria nell'ultima stagione. La coppa inizierà a dicembre con match di andata alla E-Work Arena

Unendo Yamamay - Dresdner SC 3-0 (inserita in galleria)

È ormai un confronto classico in campo europeo quello che attenderà la Uyba Volley Busto Arsizio al proprio esordio nella CEV Cup 2022-23. Le farfalle di coach Marco Musso hanno infatti pescato dall’urna di Lussemburgo il Dresda, avversaria già affrontata in diverse altre occasioni dalla squadra biancorossa.

Un duello finora favorevole alle bustocche che hanno passato il turno sia nel 2014-15, sia nel 2017-18 (nella foto in alto il primo confronto in viale Gabardi). Negli ultimi due anni però il Dresdner SC ha fatto molto bene in patria vincendo il sesto titolo della propria storia nel 2021 e uscendo in semifinale playoff nella stagione appena terminata, dopo una regular season terminata al secondo posto dietro a quello Stoccarda che eliminò la Unet E-Work in coppa per poi vincere il campionato tedesco.

Il sorteggio svoltosi oggi – martedì 28 giugno – ha stabilito che la Unet giocherà in casa la partita di andata tra il 13 e il 15 dicembre mentre il retour match sarà disputato in “prenatalizia” sul campo della formazione tedesca (date: tra il 20 e il 22 dicembre). Un confronto subito di alto livello quello che attende Olivotto e compagne, sorta di benvenuto in una competizione che si annuncia ricca di pretendenti di valore.

Oltre alle squadre ammesse fin da subito nel tabellone (oltre a Busto ci sono club del calibro di Scandicci, Galatasaray e le altre turche del Thy) arriveranno infatti nel torneo anche quattro formazioni estromesse dai gironi di Champions, un po’ come avviene da anni nel calcio. Fare strada sarà complicato, ma la Uyba è di diritto tra le squadre più interessanti di CEV Cup, avendo sollevato per ben tre volte al cielo il trofeo negli ultimi 12 anni.

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 28 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore