Riscoprire insieme “Il Valore dell’incontro” con il Consorzio Turistico della provincia di Varese

Momento di ritrovo attraverso incontri B2B tra i soci per creare l’opportunità di fare rete, ponendo le basi per l’ideazione di nuove proposte integrate e nuovi pacchetti turistici, in grado di imporsi in un mercato sempre più ampio

Riscoprire insieme “Il Valore dell’incontro”

Si è tenuto lunedì 13 giugno presso il Castello Visconti di S. Vito a Somma Lombardo, l’evento di matching del Consorzio Turistico della provincia di Varese, un momento di ritrovo che attraverso incontri B2B tra i soci, ha creato l’opportunità di fare rete, ponendo le basi per l’ideazione di nuove proposte integrate e nuovi pacchetti turistici, in grado di imporsi in un mercato sempre più ampio.

Il presidente Massimo Grignani ha aperto i lavori: «Creare una rete che unisca tra loro gli operatori della filiera turistica, è da sempre uno dei principali obiettivi di Varese Convention&Visitors Bureau. Nell’ultimo anno, la costante e importante crescita di adesioni (+ 70% dal rilancio) e la decisione del Consorzio di includere tra i suoi associati anche aziende d’eccellenza appartenenti a diversi settori economici (dall’agricoltura all’industria), ha aperto la strada a possibili nuove collaborazioni tra operatori e ha fatto emergere la necessità di creare un’occasione di dialogo tra i soci del Varese Convention & Visitors Bureau, rappresentanti di ogni categoria della filiera turistica del territorio».

Presente anche il presidente di Camera di Commercio di Varese, Fabio Lunghi, intervenuto per un saluto, incoraggiando gli operatori a proseguire verso la via della collaborazione; stessa via intrapresa da Camera di Commercio che continua a sostenere il Consorzio Turistico di Varese come strumento diretto per la promo commercializzazione del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore