Saldi estivi, via il 2 luglio in Lombardia

Termine del periodo di promozioni il 30 agosto, per un totale di 60 giorni. Restano vietate le vendite promozionali a partire dal 2 giugno, quindi trenta giorni prima l’inizio dei saldi

saldi estivi luglio 2010

La partenza dei saldi estivi è fissata per sabato 2 luglio, con termine il 30 agosto, per un totale di 60 giorni.

Restano vietate le vendite promozionali a partire dal 2 giugno, quindi trenta giorni prima l’inizio dei saldi.

In merito a questa decisione, il presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio, Giulio Felloni, dichiara: «L’indirizzo emerso in sede di Conferenza delle Regioni di mantenere una data unica dei saldi al primo sabato di luglio, pur spiazzando alcuni territori, risponde all’esigenza di riequilibrare un mercato condizionato dai lockdown e di evitare ulteriori confusioni tanto ai consumatori quanto agli operatori del dettaglio moda – commenta -. Un comparto che, pesantemente vessato dalle chiusure imposte in zona rossa per decreto, nel bel mezzo della primavera, deve fare i conti con ordini effettuati dieci mesi prima e prodotti che, se non venduti entro la stagione, sono suscettibili a notevole deprezzamento. La data unica, soprattutto in un momento così delicato per il ritorno ad una nuova normalità, evita una inutile competizione tra regioni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore