Smartphone sotto i 300 euro: i 5 migliori

Nonostante il prezzo medio degli smartphone continui ad aumentare, il mercato offre soluzioni alternative di tutto rispetto, capaci di combinare ottimi prezzi a buone prestazioni

mister gadget smartphone

Insieme agli esperti di MisterGadget.Tech, abbiamo individuato quelli che possono essere considerati i cinque migliori smartphone sotto i 300 euro.
All’interno della lista sono presenti device diversi tra loro che dovrebbero soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di utente.

Naturalmente prima di qualsiasi acquisto, è consigliabile effettuare uno studio e capire quale telefono è più adatto alle proprie necessità. Tra i parametri da considerare ci sono ad esempio l’autonomia della batteria, il supporto della dual-SIM, la memoria e la qualità del comparto fotografico.

Ecco i migliori migliori smartphone sotto i 300 euro

Honor X8
Honor X8 è uno degli smartphone che maggiormente attirano l’attenzione tra quelli appartenenti alla fascia media. 177 grammi di peso uniti ad un display da 6,7 pollici con refresh rate a 90 Hz. A queste caratteristiche si aggiunge il processore Snapdragon 680 con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna per ottime prestazioni. Inoltre, è possibile aggiungere virtualmente altri 2 GB di RAM.
La batteria da 4.000 mAh garantisce un’ottima durata. La fotocamera è in linea con gli standard dei telefoni di fascia media: Honor X8 supporta 4 fotocamere con sensore principale da 64 Megapixel. Un device consigliato per tutti coloro che vogliono uno smartphone prestante, con una buona resistenza della batteria.

Realme GT Master Edition
Probabilmente il miglior smartphone Realme di fascia media. Rappresenta un’ottima alternativa al modello Honor X8 visto in precedenza. Si tratta di uno smartphone 5G, che supporta un processore Snapdragon 778G accompagnato a 6 o 8 GB di RAM, capace di garantire prestazioni più alte della media.
Tre fotocamera con obbiettivo principale è sensore principale da 64 MP, display AMOLED da 6,43 pollici con refresh rate da 120 Hz e jack audio da 3,5 mm completano il “pacchetto”.

Redmi Note 11 Pro
La serie Redmi Note di Xiaomi è una garanzia per gli utenti e non necessita di lunghe presentazioni, distinguendosi da sempre per un buonissimo rapporto qualità/prezzo. Tra i diversi modelli a disposizione la scelta è ricaduta su Redmi Note 11 Pro modello 4G. Il device può essere acquistato nella configurazione da 64 GB o in quella da 128 GB di memoria interna. Maggiore spazio, maggiori vantaggi e soluzioni, naturalmente.
Il device presenta poi un ottimo display AMOLED da 6,67 pollici a 120 Hz di refresh rate, una fotocamera principale (su 4 totali) con sensore da 108MP ed una batteria da 5.000 mAh capace di offrire una duratura autonomia. Il processore supportato è un MediaTek G96, meno prestante rispetto a quelli visti in precedenza.

Samsung Galaxy A52s 5G

Samsung Galaxy A52s 5G è un device eccezionale, grazie all’ottimo lavoro svolto dalla casa madre. Le ragioni per sceglierlo sono molteplici: processore prestante, display di grande valore con i suoi 6,5 pollici, connettività 5G, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, software Samsung e batteria da 4.500 mAh con ottima durata.
Si tratta di uno smartphone Dual-SIM con certificazione di impermeabilità IP67 che garantisce resistenza alla polvere e all’acqua. A completare l’offerta un ottimo pacchetto fotografico con 4 fotocamere e un sensore principale da 64 MP.

OPPO A96

OPPO A96 è il meno performante tra gli smartphone presenti nella lista, ma merita di essere inserito per una serie di ragioni: si caratterizza infatti per un grande display da 6,59 pollici con refresh rate a 90 Hertz. Il processore Snapdragon 680 di Qualcomm abbinato a ben 8 GB di RAM assicura prestazioni di qualità. Il comparto fotografico è molto basico con una camera principale da 50 MP e sensore di profondità da 2 MP. Ottima l’autonomia grazie alla batteria da 5.000 mAh e al supporto della tecnologia di ricarica rapida da 33 watt.

Non serve probabilmente sottolineare che il mercato offre un numero molto più elevato di dispositivi nella fascia di prezzo sotto i 300 €, che è tra le più affollate in assoluto. Abbiamo scelto di ridurre drasticamente la selezione per rendere più semplice un eventuale scelta, con la certezza che qualunque smartphone inserito nella nostra “short list” mette comunque al riparo da cattive sorprese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore