Contagi Covid ancora in calo: nel Varesotto numeri al di sotto della media lombarda

In tutti i distretti si registra il calo dei contagi. Solo il Luinese ha raggiunto la soglia di guardia dei 250 positivi ogni 100.000 abitanti. L'andamento nei singoli distretti

Inaugurazione del nuovo hub vaccinale a Gallarate

Un netto calo dei contagi si registra in Lombardia nell’ultima settimana. I nuovi positivi nel Varesotto tra il 29 luglio e il 4 agosto sono stati 2874 contro i 4208 registrati tra il 22 e il 28 luglio. Nell’intera Lombardia la flessione è stata del 29%.  La media giornaliera lombarda si assesta a 415 casi con Mantova che mostra il trend maggiore con 622 casi e Sondrio il più basso con  331, Varese è leggermente sotto della media lombarda con 410,5 casi. 

Oggi Ats Insubria comunica 413 nuovi contagi in provincia di cui  44 bambini, 21 giovani tra i 12 e i 17 anni, 50 residenti tra i 18 e i 24 anni, 227 tra i 25 e i 49 anni, 169 tra i 50 e i 64 anni, 99 tra i 65 e i 74 anni e 83 over75.

La curva del contagio, quindi, conferma la discesa e l’indice RdT è ben al di sotto dell’1 che rappresenta la soglia di guardia. Negli ospedali la situazione rientra nella norma dopo l’aumento registrato a inizio luglio.

I contagi a livello di territorio

ASST SETTE LAGHI

Nei distretti della Sette Laghi, tutti i territori evidenzialo la curva in calo ma solo Luino raggiunge il livello dei 250 casi ogni 100.000 abitanti

ASST VALLE OLONA

Nei territori della Valle Olona, tutti sono al di sopra della soglia di guardia dei 250 casi con il solo Gallaratese che è sceso sotto quota 400.

Andamento per fasce di età

Uno sguardo alle fasce di età ove i giovani e giovanissimo restano una quota minoritaria tra i nuovi contagi mentre la quota di positivi maggiore si trova nella popolazione adulta tra i 25 e fin ai 64 anni. 

 

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 04 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore