Perseguita l’ex compagna, arrestato dalla polizia di Novara

Già destinatario di un provvedimento di allontanamento da casa e divieto di avvicinamento, l'uomo si è fatto trovare fuori dalla porta dell'abitazione della donna, dopo una serie di chiamate e messaggi

polizia novara

Si è fatto trovare fuori dalla porta di casa, dopo aver inviato una serie di messaggi e chiamato più volte la ex, alla quale per effetto di un provvedimento del giudice, non avrebbe dovuto più avvicinarsi. Gli agenti della volante della polizia di Novara hanno arrestato un uomo, nella mattina di sabato 20 agosto.

A contattare il 112 è stata una donna di 37 anni che, in chiaro stato di agitazione, aveva comunicato agli operatori la presenza dell’ex compagno sotto casa che citofonava con insistenza. Gli agenti sono giunti immediatamente sul posto e hanno raggiunto l’uomo che nel frattempo era riuscito ad entrare nel condominio. Dai relativi controlli risultava essere destinatario del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

La donna, dopo essere stata tranquillizzata, ha raccontato che l’ex compagno già la sera precedente aveva iniziato a inviarle messaggi e a chiamarla chiedendole un incontro. Dopo una pausa di alcune ore nella notte, chiamate e messaggi erano ripresi all’alba. L’uomo infine si era presentato sotto casa della donna suonando insistentemente prima al citofono e successivamente, dopo essere riuscito a fare ingresso nel condominio, alla porta d’ingresso dell’abitazione. L’uomo è stato accompagnato dagli agenti in Questura per gli accertamenti di rito e veniva tratto in arresto ai sensi dell’articolo 387 bis c.p.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore