Bicistoria porta alla scoperta del parco del Ticino e della brughiera di Malpensa

Il sogno di Gianni Caproni, storie di mugnai e contadini su via Gaggio, la brughiera e la "misteriosa" base geodetica: sono i luoghi e le storie protagoniste dell'edizione 2022 di Bicipace

Via Del Gaggio Lonate Pozzolo

Puntuale come ogni anno (Covid a parte) torna una delle iniziative più longeve che si tengono a Lonate Pozzolo, la “Bicitoria”.
Una pedalata di una mattina alla scoperta del territorio
, tra natura e – come dice il nome – storia.

Di storia, nella zona vicino a Lonate, ce n’è molta. Storia antica ma soprattutto storia contemporanea, dalla seconda metà dell’Ottocento al lungo Novecento, quando la zona è diventata anche uno dei primi laboratori dell’aviazione, inizio di una vocazione aeronautica proseguita poi con l’aeroporto civile di Malpensa.

L’escursione Bicistoria è in programma domenica 18 settembre 2022, con partenza (ore 8.45) al municipio di Lonate Pozzolo, via Cavour 20.
Da lì si partirà per un tour di 25 km, fattibilissimi nell’arco di una mattina, con la preziosa guida di Luciano Turrici, guida naturalistica ed escursionistica del Parco del Ticino, autore tra l’altro anche di una bella guida alla scoperta di via Gaggio.

E proprio via Gaggio, famosa strada tra bosco e brughiera, costituisce la primissima parte di itinerario, con i suoi mille motivi di interesse naturalistico e storico (con centinaia di reperti raccolti da Ambrogio Milani).
Il percorso proseguirà poi alla scoperta di Vizzola Ticino e dell’ex borgo agricolo della Bonifica Caproni, impiantata da quella famiglia di industriali che ha rappresentato uno dei “semi” della tradizione aviatoria della zona.

Da lì si toccherà il modesto insediamento di Case Nuove – oggi ridotto quasi a zona servizi dell’aeroporto – e poi alla “base geodetica” di Somma Lombardo, uno dei punti di riferimento attraverso cui gli astronomi di Brera tracciarono la carta della Lombardia austriaca. Si passerà poi dalla brughiera di Casorate Sempione, al centro dell’attenzione per il recente intervento di nuova ferrovia per Malpensa (vedi qui). Il rientro avverrà poi attraverso i boschi di Cardano al Campo, non prima di essere passati da un luogo il cui nome popolare, ormai riconosciuto, ci porta fino ai giorni nostri: il “ponte del Gabibbo”, così detto perché anni fa al centro di una denuncia di Striscia La Notizia.

La partecipazione a Bicipace è gratuita, bisogna prenotarsi mandando mail a luciano.turrici@gmail.com o al numero 320 0318285-

Altri informazioni all’ufficio cultura del Comune di Lonate Pozzolo, ente organizzatore: 0331/303622.

In caso di pioggia l’iniziativa viene annullata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore