Il primo giorno di scuola in asilo tra le pagine dei libri per l’infanzia

La libraia Laura Orsolini consiglia ai più piccoli due albi illustrati che raccontano l'inizio della scuola ai bambini

Generico 12 Sep 2022

Cari lettori buongiorno! Avete passato una buona estate? Vi siete divertiti all’aria aperta? Mi auguro proprio di sì.
Settembre è tornato, è tempo di preparare i libri per tornare a scuola, temperare le matite colorate e sistemare l’astuccio. prima però vi consiglio due storie che fanno al caso nostro…

Evviva la scuola materna!

Generico 12 Sep 2022

La prima è Evviva la scuola materna! di Marianne Dubuc.

Billo deve cominciare la scuola materna. Prima però passa a dare un’occhiata alla scuola materna dei topolini, poi a quella dei coniglietti, delle ranocchie, dei volpacchiotti, degli orsi e anche a quella dei ghiri (dove, naturalmente, si dorme…).

Ora che ha constatato che proprio tutti frequentano la scuola materna, anche Billo non ha più paura ed è pronto ad affrontare questo passo importante.

Evviva la scuola materna!
di Marianne Dubuc
La Margherita edizioni – € 18

Il primo giorno di asilo

Generico 12 Sep 2022

Il secondo è Il primo giorno di asilo di Esther van den Berg e pubblicato da Clavis.

Cippi è spaventato, deve andare per la prima volta all’asilo. la mamma lo accompagna e lui si siede, timoroso, accanto alla maestra. dopo un giro di presentazioni con i suoi compagni è ora di giocare.
Poi si fa la merenda, si gioca un altro po’, poi si pranza!
E dopo pranzo? Si gioca ancora! Il tempo passa velocemente quando ci si diverte e Cippi non vuole tornare a casa. “Maestra, posso tornare domani?” le chiede. La mamma sorride.

Bravo Cippi, primo giorno di scuola superato con successo!

Primo giorno d’asilo
di Esther van den Berg
Clavis edizioni – € 16.95

di
Pubblicato il 12 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore