Nel weekend arriva il Festival del Riuso

“Mente, corpo e anima” è il titolo dell'evento in programma sabato e domenica. Con tante associazioni coinvolte, presentazioni di libri, street food e birra, musica a cura di Radio Lupo Solitario

birra

“Mente, corpo e anima”, questo è il tema su cui ruota il Festival culturale del Riuso che si svolgerà negli spazi del Mercatino Franchising di Gallarate, in via Pietro da Gallarate 15. Saranno due giorni di festa e di comunità durante i quali ognuno potrà toccare la sensibilità delle persone attraverso degli eventi culturali appositamente organizzati.

Si tratta di un momento di festa, ma anche di sensibilizzazione alla pratica del riuso e ad uno stile di vita maggiormente sostenibile, sia nei confronti del pianeta Terra che di se stessi, proprio come suggerisce il tema di questa edizione.

Il festival si divide in due giorni: sabato 1 ottobre, dalle 10 alle 23 e domenica 2 ottobre dalle 10 alle 19.30. Per l’occasione sono state invitate associazioni e realtà locali impegnate nella cura della persona a 360 gradi: dal fitness (Laura Bernacchi – Personal trainer/chinesiologa, Mastini Hockey su ghiaccio Varese e la Scuola di ballo ASD Family Dance) all’estetica (presenti Lucia Redaelli, esperta in armocromia, e Luciana Armilotta, titolare de “L’Essenza del Benessere”), passando dalla psicologia e dal mental coaching con la partecipazione di Claudio Leonardi, fino ad arrivare al rapporto con i nostri amici a quattro zampe, argomento che sarà approfondito dall’addestratrice cinofila Martina Ferrario. Non mancheranno poi momenti culturali (saranno ospiti del festival la scrittrice e giornalista Sara Magnoli, il progetto “Fiaba in Canto” con la presentazione de “Il dono di Gea”, le interviste e la musica di Radio Lupo Solitario) o dedicati al mondo del volontariato (tra i presenti saranno coinvolti i volontari di Mondo Baffo e i soccorritori di SOS del Seprio).

Durante i due giorni di festa sono in programma anche momenti di svago e di comunità, a partire dalle degustazioni di diversi tipi di tè a cura di Daniela Biundo (“La Cerimonia del tè”). Inoltre, non mancherà anche lo street food curato da Don Paella e dal birrificio “A tutto malto”, che per tutti i due giorni serviranno colazione, pranzo, aperitivo e cena. Infine, sabato sera (dalle 20 alle 23) si esibirà il gruppo musicale “3ioGino”, mentre domenica (dalle 17.30 alle 19.30) saranno le note di Gianluca Centenaro ad intrattenere i presenti.

Durante tutto il Festival il Mercatino rimarrà aperto e i presenti potranno acquistare i numerosi articoli esposti in negozio. Un’occasione da non perdere, tenendo conto anche delle promozioni legate al Festival stesso: con una spesa di 30 euro al Mercatino si avrà un buono per una colazione gratis allo stand dello street food, mentre con una spesa di 70 euro il buono varrà per un aperitivo gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore