Da Busto Arsizio alla Champions League, esordio europeo per Federico Gatti

Il forfait all'ultimo minuto di Alex Sandro si è tramutata in un'occasione per Gatti. All'Estadio da Luz di Lisbona l'esordio del difensore cresciuto calcisticamente tra Verbania e Busto Arsizio.

calcio pro patria federico gatti

Indipendentemente dal risultato, quella di questa sera – martedì 25 ottobre -sarà una serata speciale per Federico Gatti. Il difensore della Juventus cresciuto nel Verbania e che ha fatto l’esordio nel calcio professionistico a Busto Arsizio con la maglia della Pro Patria è appena sceso in campo per la prima volta su un campo europeo all’Estadio da Luz in occasione della quinta giornata di Champions League tra la Vecchia Signora e il Benfica.

Il forfait all’ultimo minuto di Alex Sandro si è infatti trasformato così in una possibilità per l’ex numero sei dei bustocchi di partire nell’undici titolare scelto da Massimiliano Allegri in quella che – fino a questo momento – è la gara più importante della stagione per i bianconeri, questa sera schierati con la difesa a tre, stesso modulo con cui Gatti si è fatto notare in Serie C sotto la guida di mister Ivan Javorcic.

Nella sfida contro i lusitani Gatti agirà come “terzo di destra” nel 352 per proteggere la porta di Szczesny insieme al campione d’Europa Leonardo Bonucci e a Danilo.

Gli anni da muratore, la Pro Patria e ora la Juventus: la favola di Federico Gatti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore