Doppio stop in trasferta per Campus ed Esse Solar

Varese perde Allegretti nel riscaldamento e non può opporsi a Piombino (90-70). Gallarate rincorre la Paffoni ma non colma il gap (69-61). Alla LTC il derby con Legnano

basket serie b

Giornata negativa per le squadre di Varese e Gallarate impegnate nel campionato di basket di Serie B: sconfitta in trasferta sia per il Campus a Piombino sia per la Esse Solar a Omegna mentre nel derby altomilanese fa festa la Sangiorgese di misura sugli Knights.

SOLBAT PIOMBINO – CAMPUS VARESE 90-70
.
Troppo difficile il match in Toscana per il giovane Campus, privo (come previsto) di Virginio andato in panchina con la Serie A ma anche di Allegretti rimasto a riposo dopo aver accusato un problema muscolare nel riscaldamento. I padroni di casa costruiscono la vittoria nella prima metà di gara con la coppia Tiberti-Piccone che fattura ben 41 punti. Clamorosa l’impresa dello stesso Tiberti che ai 21 punti aggiunge addirittura 21 rimbalzi, dato questo che si completa con l’oceanico 61-37 conclusivo ai danni dei varesini (1o quelli di Blair, pesantissima in questo senso l’assenza di Allegretti). Per Varese altra buona prova offensiva di Trentini (19, 4/11 da 3) e doppia cifra per Veronesi, Zhao e Blair, con però basse percentuali per gli ultimi due.

La squadra di Donati resta quindi a quota zero in classifica dopo 5 turni e proverà a sbloccarsi nel test di sabato 5 contro la Herons Montecatini che in questa giornata ha perso di un punto il derby cittadino con la Gema. Si giocherà sul parquet del Campus.

Varese: Blair 11 (1-7, 3-6), Golino 4 (2-2, 0-3), Trentini 19 (3-4, 4-11), Macchi 6 (0-1, 2-5), Zhao 12 (0-4, 2-9), Ghezzi 13 (5-7, 1-3), Caccia (0-2), Sorrentino 1 (0-1, 0-1), Tapparo 4 (1-4, 0-1), Carità (0-1, 0-1). Ne: Allegretti. All. Donati.

PAFFONI OMEGNA – ESSE SOLAR GALLARATE 69-61

Secondo stop esterno consecutivo per Gallarate cui non riesce la rimonta sul sempre difficile campo di Omegna. I cusiani costruiscono il successo nella prima metà dell’incontro segnando 44 punti in 20′ (bene l’ex varesino Balanzoni) contro i soli 31 della squadra di Gambaro, capace sì di mettere il naso avanti nel primo quarto ma poi respinta con perdite.

La Esse Solar ha avuto il merito di non mollare mai, trovando un buon impatto del rientrante Hidalgo (14 con 7 rimbalzi), la regia di De Bettin (10) e le triple di Gravaghi (12). Omegna però non ha tremato, ha vinto nettamente la lotta sotto i tabelloni e ha avuto Antelli e Balanzoni protagonisti sino alla conclusione. Nel prossimo turno Gallarate torna sì a casa ma si troverà ad affrontare uno degli spauracchi del girone A, la Maurelli Libertas Livorno.

Gallarate: Hidalgo 14 (7-16, 0-1), De Bettin 10 (1-6, 2-5), Passerini 6 (0-2, 2-6), Antonelli 10 (4-8, 0-1), Clerici 5 (1-2, 1-3), Filippi 2 (1-5), Bresolin 2 (1-2), Gravaghi 12 (0-1, 4-9), Calzavara. Ne: Ielmini. All. Gambaro.

LTC SANGIORGESE – 3C ELECTRONICS LEGNANO 56-54

Il servizio completo di LegnanoNews nel link sottostante.

La Sangiorgese fa suo il derby (56-54) contro Legnano che fa autocritica: “Dobbiamo avere più fiducia”

CLASSIFICA: Vigevano, Pielle Livorno 10;  SANGIORGESE, Libertas Livorno 8;  Omegna, GALLARATE, Gema Montecatini, Piombino 6; LEGNANO, Oleggio,  Casale e Pavia 4; Herons Montecatini, Borgomanero 2; VARESE, Alba 0.

di
Pubblicato il 31 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore