Verso una super stagione per il pattinaggio sul ghiaccio

La riapertura del palaghiaccio di Varese e i successi di Ginevra Negrello contribuiscono a rilanciare uno sport molto amato in città. Diversi i corsi a disposizione nella rinnovata Acinque Ice Arena

palaghiaccio varese

Tanto interesse quest’anno per il pattinaggio su ghiaccio, uno sport che ha tutte le carte in regola per diventare il preferito dei varesini questo inverno. In primo luogo, dopo due anni e mezzo, ha riaperto il palaghiaccio di Varese di via Albani 33, che oggi si chiama Acinque Ice Arena per motivi commerciali.

L’attesa era alle stelle ed è stata ampiamente ripagata dalle caratteristiche dell’impianto che presenta un’arena ghiaccio configurata con i massimi livelli tecnologici disponibili in termini di impianti luce, balaustre di ultima generazione e sette spogliatoi utili per qualsiasi tipologia di competizione nazionale e internazionale. Si preannuncia anche una buona stagione per i corsi dal livello principianti in su: una richiesta trainata dal successo di Ginevra Negrello, atleta varesina che tra poco misurerà la sua bravura al Junior Grand Prix Danzica 2022.

«Sicuramente stiamo assistendo ad un ripartenza generale. C’è tanto interesse sui corsi, sia per l’attività di avviamento per i piccoli, sia per l’artistico, che per l’hockey –  spiega Matteo Cesarini, presidente della Varese Killer Bees, società di gestione dell’impianto affiliata a Uisp, così come sono “Uisp” le due società di pattinaggio artistico: Ice Sport Varese e Varese Ghiaccio – I feedback sono positivi. All’interno dell’impianto, grazie al nuovo trattamento dell’umidità e del freddo, si sta molto meglio rispetto un tempo. Il bar si sta attrezzando per diventare operativo ed è migliorato anche l’audio, con una differenza tangibile in termini di “effetto”, cosa che aiuta molto le società di pattinaggio artistico nei loro allenamenti».

Il pattinaggio è uno sport che allena la coordinazione e tutte le funzioni collegate allo sviluppo dell’equilibrio. Pattinando si eseguono movimenti che solitamente, camminando, non si fanno. Cosa che aiuta anche l’allenamento delle funzioni “vagali” che consentono di rimanere in piedi anche quando si sta perdendo l’equilibrio. Il pattinaggio giova anche al cervello, che viene stimolato ad allenare la percezione dell’equilibrio.
I pattini con le lame si possono indossare già a 4 o 5 anni per l’attività di avviamento. Intorno ai 10-12 anni giunge poi il momento di prendere una specialità: hockey, pattinaggio sincronizzato o di figura.

Il palaghiaccio di via Albani dispone di un servizio di noleggio pattini: ce ne sono 600 paia, dal numero 25 al 49. Un errore che fanno i principianti è quello di coprirsi troppo: per entrare in pista bastano un paio di pantaloni comodi, una felpa pesante e un paio di guanti.
Saper pattinare oggi consente ai giovani di trascorrere pomeriggi e serate in un ambiente divertente e sicuro, muovendosi a ritmo di musica, e facendo nuove amicizie. Quindi perché non imparare da piccoli?
I corsi di pattinaggio in Acinque Ice Arena vengono organizzati durante tutta la settimana, compreso il sabato. Per info: ice@acinqueicearena.com.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli di VareseNews

di
Pubblicato il 12 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore