Giovanni Sollima protagonista al teatro Sociale di Busto Arsizio con l’orchestra Bazzini Consort

L'artista palermitano è il compositore italiano più eseguito al mondo. Sarà sul palco del teatro di Busto Arsizio sabato 5 novembre

giovanni sollima

Il teatro Sociale Delia Cajelli di Busto Arsizio ospiterà il virtuoso del violoncello e compositore di fama internazionale Giovanni Sollima che sarà protagonista del secondo appuntamento della Stagione Sinfonica 2022-2023 sabato 5 novembre alle ore 21.00. L’evento, con il supporto dell’orchestra Bazzini Consort di Brescia, è a cura dell’Associazione Culturale Musikademia APS, in collaborazione con il Teatro Sociale Delia Cajelli con il patrocinio e il contributo del Comune di Busto Arsizio.

Da sempre incline alle più inconsuete contaminazioni fra generi e stili, Giovanni Sollima stupirà il pubblico con un programma che combina musiche di sua composizione (Hide in Orchestra e Fecit Neap 17) al Primo Concerto per violoncello e orchestra in Do maggiore di F. J. Haydn. L’orchestra Bazzini Consort di Brescia, diretta da Aram Khacheh, avrà il compito di affiancarlo in questo originale itinerario che include la Prima Sinfonia in Re maggiore di F. J. Haydn.

«Busto si sta ritagliando un ruolo importante in un circuito culturale di qualità – afferma la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli -. La qualità non è più un fattore episodico, ma sta diventando la cifra dell’offerta culturale in cui anche i grandi nomi come Giovanni Sollima contribuiscono a fare in modo che si guardi alla città con la serietà e il rispetto che merita. I grandi nomi, musicisti, scrittori, artisti, scelgono di venire a Busto sia perché c’è un grande impegno da parte degli operatori culturali sostenuti dall’Amministrazione, sia perchè trovano un pubblico, non solo di nicchia, interessato e che apprezza la qualità, come dimostrano i numeri degli eventi più recenti. Invito tutti, qualunque percorso culturale e formativo abbiano compiuto, a venire a teatro e nei luoghi di cultura: potrebbero avere meravigliose sorprese».

giovanni sollima

Palermitano d’origine, Giovanni Sollima ha una solidissima formazione classica maturata con Giovanni Perriera e Antonio Janigro e, per la composizione, col padre Eliodoro Sollima e Milko Kelemen. Insieme al compositore e violoncellista Enrico Melozzi ha dato vita al progetto dei 100cellos, una formazione nata nel 2012 all’interno del Teatro Valle Occupato. Ha suonato un violoncello di ghiaccio a 3.200 metri di quota. Ha suonato il violoncello in acqua, sott’acqua, nei boschi, avvinto a un albero, persino «a quattro mani», con Monika Leskovar. Sollima sfugge a qualunque etichetta. E piace ai cultori della Classica, piace ai giovani, contamina Bach e Jimi Hendrix; la sua gestualità appassionata, ora furiosa, ora estatica, ipnotizza e trascina. Un vero fuoriclasse per il quale «…suonare non è un fine, ma un mezzo per comunicare con il mondo».

Il commento del direttore artistico Davide Bontempo: «Il concerto Giovanni Sollima & Bazzini Consort è tra gli appuntamenti più attesi della Stagione Sinfonica. Sollima è il compositore italiano più suonato all’estero a conferma di una proposta musicale di altissimo livello che è una vera e propria opportunità per tutta la comunità di farsi incantare dal suono del grande violoncellista». Prosegue Bontempo:«E poi c’è la Bazzini Consort, un’orchestra bresciana di altissimo livello, guidata dal giovane direttore Aram Khacheh, un vero talento. Un concerto sì di altissimo livello artistico ma non per questo rivolto solo agli intenditori. Anzi, è proprio il concerto giusto per tutti».

Si ricorda che la Stagione Sinfonica 2022-2023 è organizzata da Musikademia in collaborazione con l’associazione Educarte e il Teatro Sociale Delia Cajelli, con il patrocinio e il contributo del Comune di Busto Arsizio, con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto tramite il Bando Arte&Cultura 2022, e con il sostegno degli sponsor Dino Ceccuzzi, A&A Studio Legale, Studio Vabri – Dottori Commercialisti, Fin-Cle Srl e Istituto Clinico San Carlo.

Come partecipare
Al momento già oltre 160 persone hanno acquistato il biglietto ma le polrtone disponibili sono ancora molte. Biglietti e abbonamenti sono acquistabili su VIVATICKET:
https://www.vivaticket.com/it/ticket/giovanni-sollima-bazzini-consort/187948
oppure presso la biglietteria del Teatro Sociale Delia Cajelli (LUN-VEN 16.00-18.00).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore